Autore Passaggio asteroide 2005 YU55  (Letto 1583 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • Moderator
  • ***
  • Post: 7147
  • Karma: 19
Passaggio asteroide 2005 YU55
« il: 27 Ott 2011, 14:44:04 »
L'8 novembre 2011 l'asteroide 2005 YU55, la più grande e più potenzialmente pericolosa roccia spaziale che vaga per l'Universo, con un diametro di 400 metri, più di una portaerei, ci passerà molto vicino, ad una distanza pari all'85% della distanza Terra-Luna, o 324.600 km.

Don Yeomans, manager del NASA Near-Earth Object Program Office e del Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, dice che "un passaggio di un asteroide di queste dimensioni avviene in media ogni 30 anni. Con le capacità del radartelescopio di Goldstone, parte del NASA Deep Space Network, c'è una buona probabilità di ottenere immagini radar con una risoluzione di 2 metri per pixel".

Questo passaggio sarà il più ravvicinato ed il più luminoso in assoluto, dal 1976 e fino al 2028.

Per quanto riguarda l'avvistamento con un telescopio casalingo (ne servirà uno di almeno 15 centimetri di apertura), inizialmente 2005 YU55 sarà troppo vicino al Sole e troppo debole per poterlo vedere, ma più tardi nella giornata dell'8 novembre, diventerà visibile.
Il 9 novembre, molto presto, l'asteroide potrebbe raggiungere una magnitudine 11 per parecchie ore, prima di allontanarsi di nuovo nello Spazio.



Countdown su Time and Date
Passaggio più vicino alla Terra
Passaggio più vicino alla Luna
Countdown su OF

Fonte: Space.com
Fonte immagine: NASA/JPL-Caltech
« Ultima modifica: 03 Nov 2011, 09:27:35 da Ripley »
Cougar 00736
OrbiterAddons/Vimeo

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • Moderator
  • ***
  • Post: 7147
  • Karma: 19
Re: Passaggio asteroide 2005 YU55
« Risposta #1 il: 03 Nov 2011, 09:40:27 »
Tra meno di una settimana ci sarà il passaggio di 2005 YU55.
L'ora di distanza minima sarà alle 23:28 (ora italiana), martedì 8 Novembre.

L'asteroide orbita intorno al Sole ogni 15 mesi circa. Gli scienziati hanno un'esatta previsione della sua orbita almeno per i prossimi 100 anni, e non c'è nessun pericolo di impatto con la Terra.

Per avvistarlo, si deve tenere conto del suo moto, che sarà circa di 9° all'ora.
Se teniamo il nostro braccio teso e guardiamo il pugno chiuso, il diametro del pugno misura approssimativamente 10°.

Le sue esatte coordinate in tempo reale si trovano sul sito del JPL Solar System Dynamics.

Fonte: Space.com
« Ultima modifica: 07 Nov 2011, 16:20:46 da Ripley »
Cougar 00736
OrbiterAddons/Vimeo

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • Moderator
  • ***
  • Post: 7147
  • Karma: 19
Re: Passaggio asteroide 2005 YU55
« Risposta #2 il: 04 Nov 2011, 21:43:20 »
...Cosa succederebbe se 2005 YU55 entrasse in collisione con la Luna? È grande abbastanza per causare danni e distruzioni consistenti?

Risponde ancora Yeomans: sulla Luna sarebbe di sicuro un evento significativo. Non la sposterebbe nemmeno di un centimetro, ma creerebbe un grosso cratere da impatto, almeno di 4 km di diametro, che è in assoluto grande, ma nella gerarchia dei crateri lunari, ancora parecchio piccolo.
Per raffronto, il cratere lunare da impatto più grande, il bacino South Pole-Aitken misura 2.500 km di diametro.

Un asteroide della grandezza di 2005 YU55 impatta sulla Terra ogni 100.000 anni, e dato che la Luna è un obiettivo molto più piccolo della Terra, un tale evento accade sulla Luna una volta ogni parecchie centinaia di migliaia di anni. Ma dato che il nostro satellite non ha atmosfera, nè erosione e nè attività tettonica, tutti gli impatti che ha subito nel corso della sua storia, restano come stampati sulla sua superficie.
Se l'asteroide - largo 400 metri - impattasse sulla Luna, solleverebbe una grossa nube di polvere, ad una velocità tale da farle fuggire la scarsa gravità lunare, ed una piccola quantità di questa polvere potrebbe arrivare fino a noi. Mentre molta polvere brucerebbe nella nostra atmosfera, alcuni frammenti potrebbero arrivare a terra.
Ciò è già successo nel caso di collisioni asteroidi-Luna.

Per arrivare a distruggere la Luna e spargere detriti e grossi pezzi lunari sulla Terra, potenzialmente mettendo a rischio la vita terrestre stessa (che per molti processi biologici potrebbe dipendere dalla Luna), l'asteroide "impattante" dovrebbe essere grande almeno quanto la Luna stessa. Non esistono asteroidi così grandi, o almeno noi non ne siamo a conoscenza. L'asteroide conosciuto più grande che attraversa l'orbita del nostro pianeta è largo solo 8 km.

Fonte: Space.com
Cougar 00736
OrbiterAddons/Vimeo

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • Moderator
  • ***
  • Post: 7147
  • Karma: 19
Re: Passaggio asteroide 2005 YU55
« Risposta #3 il: 05 Nov 2011, 13:40:36 »


« Ultima modifica: 06 Nov 2011, 19:38:21 da Ripley »
Cougar 00736
OrbiterAddons/Vimeo

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2973
  • Karma: 26
Re: Passaggio asteroide 2005 YU55
« Risposta #4 il: 05 Nov 2011, 19:36:15 »
L'ora di distanza minima sarà alle 22:28 GMT, martedì 8 Novembre.

Sono un patito della sicurezza e della prevenzione degli infortuni e quindi in quel momento...

....abbasserò la testa....tanto per non saper leggere ne scrivere... :lol:
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !

 


SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal