Autore Sänger: il genio germanico  (Letto 3552 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • Moderator
  • ***
  • Post: 7147
  • Karma: 19
Re: Sänger: il genio germanico
« Risposta #15 il: 29 Apr 2009, 17:55:05 »
Non ho fatto nessun calcolo ho solo fatto una battuta......
Scusatemi ma sono troppo vecchio saggio per non cercare ovunque situazioni comiche........
Lo sapevo che alla fine era così  [lol]
Però nel frattempo mi ero intrippato anch'io con calcoli e formule XL.

Con i dati a nostra disposizione, il tempo impiegato dal Sanger per un'orbita completa era di 1 ora e 49 minuti a quota 0 (tanto salendo a 200 km di quota il tempo cambiava di un solo minuto). Tra parentesi ho letto che il Sanger si sarebbe diretto su un territorio sotto il controllo giapponese per l'atterraggio, quindi non è assolutamente detto che avrebbe fatto un giro completo seguendo una rotta lineare...Ma tanto è solo teoria...

...E per chi volesse approfondire il paradosso dei gemelli...
E' spiegato facile facile.

Parte 1
http://www.astronomia.com/2008/06/19/il-paradosso-dei-gemelli-parte-1/

Parte 2
http://www.astronomia.com/2008/06/19/il-paradosso-dei-gemelli-parte-1/2/

Parte 3
http://www.astronomia.com/2008/06/23/il-paradosso-dei-gemelli-parte-2/

Parte 4
http://www.astronomia.com/2008/06/23/il-paradosso-dei-gemelli-parte-2/2/


Comunque, a questo punto, ci sta proprio come il cacio sui maccheroni!
Vi mando una foto di una donna col miglior fisico del mondo!

http://i210.photobucket.com/albums/bb1/UgoRipley/Forum/image0018.jpg
Sänger: il genio germanico
« Ultima modifica: 29 Apr 2009, 18:13:07 da Ripley »
Cougar 00736
OrbiterAddons/Vimeo

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2973
  • Karma: 26
Re: Sänger: il genio germanico
« Risposta #16 il: 29 Apr 2009, 19:22:24 »
Lei quando lo vide la prima volta "nudo" non potč fare a meno di dire stupita .... [shock]

..che fisico ... [funny]
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !

Offline Er_Gambino

  • Team Speaker
  • **
  • Post: 1188
  • Karma: 3
  • The New Soviet Man
    • FSEconomy
Re: Sänger: il genio germanico
« Risposta #17 il: 29 Apr 2009, 21:54:22 »
Citazione
volevo solo visualizzare la situazione assurdamente buffa di uno che corre in circolo cosė veloce da vedere il suo didietro davanti a se.

C' č anche chi prova a girare di scatto la testa per mordersi un 'orecchio :D:D
:skull: :skull: :skull:

- Vertebra is my copilot and he shoots "cesso" pieces -

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • Moderator
  • ***
  • Post: 7147
  • Karma: 19
Re: Sänger: il genio germanico
« Risposta #18 il: 11 Mar 2010, 17:09:55 »
Anche qua si parla del Sanger, ma anche di molta atra robina germanica...

http://www.aereimilitari.org/forum/index.php?showtopic=10623
Cougar 00736
OrbiterAddons/Vimeo

Offline Febaba

  • Piloti ITAF
  • *
  • Post: 729
  • Karma: 2
  • manovra "febabas"
Re: Sänger: il genio germanico
« Risposta #19 il: 12 Mar 2010, 19:03:36 »
Non so voi ma io non č che ci tenga molto a vedermi il didietro.....

...cioč intendo dire che andrei a quella velocitā, non so, per il didietro della Canalis....

  :wink:

Offline Er Kometa

  • I.JG53
  • **
  • Post: 232
  • Karma: 1
  • Pik As Geschwader
Re: Sänger: il genio germanico
« Risposta #20 il: 29 Lug 2010, 21:58:18 »
Il Sanger č stato una genialata: tanto per dire, i motori a razzo attuali fanno scorrere il combustibile in una serpentina che circonda l'ugello d'espulsione del getto per raffreddarla e proteggerla dalle alte temperature. Bene, questa caratteristica č stata adottata per la prima volta proprio su questo velivolo.

Anche qua si parla del Sanger, ma anche di molta atra robina germanica...

http://www.aereimilitari.org/forum/index.php?showtopic=10623

Io non c'entro nulla con quel tizio che ha Komet come nick
Io prendo il G-6... (frase detta in una missione in Italia dove si potevano usare i 109 G-6 base o i 205, gli avversari erano tutti Spit Mk.IX)

Offline Gianpaolo

  • Piloti ITAF
  • *
  • Post: 419
  • Karma: 4
Re: Sänger: il genio germanico
« Risposta #21 il: 30 Lug 2010, 00:04:27 »
Ragazzi non voglio intraprendere nulla di polemico.....


erano Stronzi..... anzi ultra stronzi......


ma la loro genialitā era di altri tempi!!!   


se fossero stati "umani" nel comportarsi con il resto del genere umano sarebbero stati Geniali come un loro Fisico ha dimostrato...


ma č utopia ;)

nella vita o c'hai c.u.l.o....o te lo fanno!!! check 6 & Live to fight another day!!!

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • Moderator
  • ***
  • Post: 7147
  • Karma: 19
Re: Sänger: il genio germanico
« Risposta #22 il: 30 Lug 2010, 00:29:44 »
Ragazzi non voglio intraprendere nulla di polemico.....
erano Stronzi..... anzi ultra stronzi......
AHAHAAHAAHAH
 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Cougar 00736
OrbiterAddons/Vimeo

Offline Er Kometa

  • I.JG53
  • **
  • Post: 232
  • Karma: 1
  • Pik As Geschwader
Re: Sänger: il genio germanico
« Risposta #23 il: 30 Lug 2010, 00:36:07 »
Beh, secondo me gli stronzi erano i vari capi, non certo progettisti come Sanger che pur di spedire qualcosa nello spazio nel dopoguerra lavorō con il governo francese ed insieme ad Irene Brendt (altra progettista nonchč moglie di Sanger) fondō la Fédération Astronautique.

Pių o meno quello che fece Von Braun negli USA, dalle V-2 allo sbarco sulla Luna.

Per altre informazioni sul Silvervogel

http://it.wikipedia.org/wiki/Silbervogel
Io prendo il G-6... (frase detta in una missione in Italia dove si potevano usare i 109 G-6 base o i 205, gli avversari erano tutti Spit Mk.IX)

 


SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal