Software e Hardware > ORBITER - Space Flight Simulator

D3D9 - il client grafico di Jarmonik

(1/3) > >>

Ripley:
"We have a lift-off of D3D9Client R1"
Questo era l'annuncio originale di Jarmonik di agosto 2012 in occasione della prima release, e nel frattempo di acqua sotto ai ponti ne è passata molta.

D3D9 - il client grafico di Jarmonik
D3D9Client - Un client grafico per Orbiter Space Flight Simulator

A febbraio 2019 Jarmonik ha creato una nuova pagina da cui scaricare il suo client.

Il grosso pulsantone centrale di download punterà sempre all'ultima versione stabile del D3D9 per Orbiter2016 (potrebbero essercene altre più recenti, ma con lo status di Beta).

D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Più in basso nella pagina di Jarmonik, troveremo comunque sempre i link alle ultime 5 release del client, per le versioni di:
- Orbiter2016
- OrbiterBETA
- Orbiter2010-P1

Tutto ciò premesso, l'ultima versione del client D3D9 si scarica anche da Tuttovola.


LINK E DOWNLOAD ULTIME VERSIONI (download da Tuttovola)

Versione OrbiterVersione ClientVersione DirectX richiesta Per Orbiter2016D3D9Client 4.25June 2010 Per Orbiter BETA Rev. 90D3D9Client 30.7June 2010 Per Orbiter2010-P1 D3D9 R16.10February 2010

Microtexture da scaricare

Sempre nella stessa pagina, a questo link ci sono le microtexture che migliorano moltissimo il dettaglio superficiale dei pianeti.
Vanno bene sia per Orbiter2010-P1 che per Orbiter2016 che per OrbiterBETA (SVN).

Info da Jarmonik


D3D9 - il client grafico di Jarmonik

Luna, senza e con Microtexture...Come si vede, conviene installarle!

Si può editare il file Config\MicroTex.cfg e decidere quali texture usare.


--- Citazione da: Jarmonik ---- Micro texture rendering is reworked and should no longer require high texture repeat counts from a hardware.
- Micro texture rotations are disabled, let's see if we can handle things without rotations. There are some problems with aspect rations and alignments.

Attention:
Micro texture format has changed due to some pretty bad compression issues. Normal map is now stored in green and alpha channel to improve the quality. Lot of image editing programs have difficulties to deal with alpha, so, I have added format conversion utility in the client. That will allow to convert the old format into a new one using DXT5 compression. Utility is located in D3D9 debug controls. Also, 16-bit RGB4 format is supported. Mipmaps are directly copied from a source image and compressed. They are not auto-generated. "Developer Mode" has been added in micro texture settings in the D3D9 configuration dialog, it will enable a use of the old format when testing and editing textures. Avoiding a need to convert textures before testing them.

New Format:
.r = Albedo
.g = Normal Map Y
.b = Albedo
.a = Normal Map X

There is a new _C3 texture added in a texture package. It's likely better than the previous ones.
--- Termina citazione ---


D3D9 - il client grafico di Jarmonik

Le microtextures a lavoro

PRESTAZIONI D3D9

L'incremento di prestazioni che si ottiene con questo client grafico sono a dir poco sbalorditive.
Con una precedente versione RC ottenevo ben 60 fps in uno scenario particolarmente affollato in cui, con la versione "liscia" di Orbiter, ne ottenevo 7!
Un altro utente scrive su OF che in visuale esterna della Terra da un'orbita geostazionaria ottiene 45fps con Orbiter standard e 400fps con questo client!!

Per me, ormai da tempo, non esiste più lanciare Orbiter senza D3D9.
Le istruzioni su come interfacciare Orbiter ai client grafici esterni sono in questo nostro thread.
Assicurati di aver prima letto questa guida!


D3D9 - il client grafico di JarmonikIn occasione del rilascio di una precedente versione (R10), sono stati aggiunti degli splendidi effetti di riflesso configurabili mediante slider che agiscono sulle varie proprietà dei materiali.
Gli effetti sono personalizzabili dal menù ExtMFD (CTRL+F4, vedi immagine a lato), nell'opzione "D3D9 Debug Controls".

Da questa schermata si dovranno spuntare i campi "Highlight selected mesh" e "pick", selezionare la mesh desiderata e poi, con una serie di cursori e menù a tendina, si impostano le proprietà del materiale.
Raggiunto l'effetto desiderato, si cliccherà su "Save materials" e verrà creato nella cartella "\Config\GC" il file relativo alla nave con i parametri da noi impostati, per un suo uso futuro.

Fermo restando che ognuno può crearsi gli effetti che vuole, queste sono comunque informazioni rivolte più agli sviluppatori che ad un normale utente. È infatti prevedibile che i nuovi file contenenti i dati degli effetti verranno direttamente distribuiti insieme ai relativi add-on.

Comunque, questi sono gli effetti di cui si parla:

D3D9 - il client grafico di Jarmonik

Hubble in Orbiter2010P1 "liscio"

D3D9 - il client grafico di Jarmonik

Hubble in Orbiter2010P1 con D3D9 (Release 10)

D3D9 - il client grafico di Jarmonik

HTV3 di Donamy

Portando all'estremo l'effetto, si può anche ottenere una cosa così:

D3D9 - il client grafico di Jarmonik   D3D9 - il client grafico di JarmonikIl Deltaglider di default

Traduzione e adattamento pagina web di Jarmonik


Installazione

Per installare il client D3D9 devi estrarre il suo pacchetto zip nella cartella principale di Orbiter.
Per usarlo dovrai poi lanciare "orbiter_ng.exe" al posto di "orbiter.exe". Infine il modulo del client dovrà essere attivato dalla scheda "Modules" del Launchpad. Se subito dopo aver attivato il modulo, non compare automaticamente la scheda "Video", significa che devi installare il runtime DirectX.


Installazione runtime DirectX 9.0c

Il client D3D9 richiede la presenza delle librerie DirectX9.0c. Nello specifico:
- Il client per Orbiter2010-P1 richiede almeno le DirectX9 di febbraio 2010 (d3dx9_42.dll)
- Il client per Orbiter2016 (e per OrbiterBETA) richiede le DirectX9 di giugno 2010 (d3dx9_43.dll)
(Fonte OF).

La mancanza di questa versione di DirectX potrebbe non far visualizzare la scheda "Video" del Launchpad.


Download DirectX

Anche su installazioni fresche di Windows10, si devono installare queste librerie.
Se non le aggiorni potresti ricevere questo messaggio di errore per il file mancante d3dx9_42.dll (o d3dx9_43.dll).

D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Se ciò dovesse accadere, scarica il web installer:
Web Installer DirectX End-User Runtime - italiano (Versione: 9.29.1974 - Data di pubblicazione: 18/04/2011)
Come installare la versione più recente di DirectX
DirectX End-User Runtimes (June 2010) - Versione inglese


Avviso "GDI Compatibility mode"

Queta modalità selezionabile dalla scheda Video del Launchpad provocherà un'estrema degradazione degli fps con alcuni add-on. Usala solo se assolutamente necessario. Il "GDI compatibility mode" può aiutare nel caso si abbiano problemi relativi allo HUD.
                                                                  


Supporto e feedback

Sul forum ufficiale di Orbiter, attraverso lo specifico thread di sviluppo del D3D9Client, si forniscono supporto e feedback.


Visuale stereoscopica 3D

La visuale stereoscopica 3D è automaticamente disponibile agli utenti nVidia attraverso i driver della scheda. Il D3D9Client non include al momento il supporto stereoscopico. Per attivare questa caratteristica devi lanciare il Setup Wizard dal Pannelo di Controllo nVidia. Fatto questo, potrai attivarla/disattivarla in Windows 7 selezionando Start->Tutti i programmi->NVIDIA Corporation->3D Vision
Il client deve essere lanciato in modalità "True Fullscreen Mode".


Problemi in modalità Fullscreen

Il D3D9Client non supporta l'Alt-Tab nella modalità "True Fullscreen Mode". Si raccomanda quindi di usare una modalità in finestra (windowed) (anche a schermo intero) che eseguirà Orbiter in una finestra di massime dimensioni, ma senza bordi. Nel "True Fullscreen Mode" c'è anche un conflitto tra finestre di dialogo GDI (le finestre pop-up di input) e l'anti-aliasing, che ha come effetto la disabilitazione dell'anti-aliasing.

Certamente, l'AA può essere sempre forzato dal pannello di controllo della propria scheda video, in quanto un driver può fare cose che DirectX non può.

Fonte da un post di jarmonik:
https://www.orbiter-forum.com/showthread.php?p=559612&postcount=5


Blocchi della simulazione in orbita

Se di tanto in tanto la simulazione si dovesse bloccare in orbita, puoi prevenire questo malfunzionamento abilitando la voce "Pre-load base visuals at startup" dal menù "Advanced" della scheda "Video".
Questo comunque farà aumentare i tempi di caricamento.


I moduli di Vinka

Sempre in questa guida (linkata anche poco più su) trovi le semplici info per far funzionare gli add-on basati sulle librerie di Vinka.


Crash to Desktop

Qualche add-on crasha con il D3D9Client semplicemente perchè non è compatibile. I CTD dovrebbero essere notificati al creatore dell'add-on.


Caratteristiche implementate


* Luci di Taxiing
* Luci notturne delle piste (PAPI) configurabili via file di testo
* Visualizzazione vettori delle navi
* Visuale stereoscopica 3D

Caratteristiche non ancora implementate


* Pannelli solari
* Treni

Il D3D9Client è stato testato positivamente con


* DeltaGliderIV-3
* Arrow Freighter (contenuta in UCGO)
* OrbiterSound 4.0 3D
* UMMU
* Tutte le navi presenti di default in Orbiter
* Tutto il "parco macchine" FOI
* AMSO, SSU, NASSP
* Flotta XR
* Soyuz FG/U TMA di thorton
* ...molti altri addon...
NOTA: Tutto il software di Dansteph è finalmente compatibile con i client grafici.
...Peccato che (ormai a fine 2018) è il software di Dansteph a non essere più compatibile da un pezzo con Orbiter2016!
Dansteph sta aggiornando i suoi software per renderli compatibili con Orbiter2016! (marzo 2021).


Problemi noti


* In fullscreen l'antialiasing, come già accennato, non funziona ancora, e il suo pulsante nelle opzioni grafiche del D3D9 risulterà disabilitato. Si dovrà quindi lanciare Orbiter in una finestra, anche di grandi dimensioni (quasi come fosse fullscreen).
Si può però provare a creare un profilo dedicato a Orbiter nel pannello della propria scheda video per orbiter.exe e/o per orbiter_ng.exe.
Maggiori info nei post:
- "Orbiter 100830 and antialiasing" su OF - ottobre 2015
- "D3D9Client, Orbiter2010P1 e antialiasing" su FOI - da novembre 2014 ad oggi
* Alcuni oggetti delle basi proiettano un'ombra anche se non dovrebbero farlo. Puoi disabilitare le "Object Shadows" dalla scheda "Visual Effects" (gruppo "General effects") oppure puoi modificare la flag "No Shadow" dal file di configurazione della base impostandolo a "UnderShadows".
(NOTA: questo specifico problema è già stato risolto, e sarà disponibile col rilascio della prossima versione di Orbiter, che ora è in beta)
* Se la modalità Planetario è attiva all'uscita da uno scenario, possono apparire delle linee orizzontali se si rilancia lo scenario dal Launchpad senza esserne usciti completamente.
* Gli oggetti possono a volte apparire non correttamente se sono posti dietro superfici semi-trasparenti.
* Le prestazioni dei freni delle ruote possono essere scadenti se gli fps sono alti. Usa il vertical sync per prevenire questo malfunzionamento.

Il client include ora (giugno 2014) un tool, accessibile dal menù CTRL+F4, con tanti ghiotti slider per il tweaking dei parametri (grafici) dell'atmosfera, come si può vedere in questo screen:

D3D9 - il client grafico di Jarmonik

D3D9 - il client grafico di Jarmonik

4stormo_Acasto:
Non sto al passo :lol:

Er_Gambino:
Che bello ... gran lavoro !! Alla faccia dei publisher di videogames fatti per vendere ...

Ripley:
Er Gambuccio!!  :dance1:
Anche tu nella "carovana spaziale"??

LG965:
 :good:

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa