Autore Bravo e fortunato  (Letto 3299 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Camallo

  • Team Speaker
  • **
  • Post: 7
  • Karma: 0
Bravo e fortunato
« il: 07 Set 2009, 12:05:57 »
Ripley edit:
Video originale rimosso da YouTube



Video id: HfkgOKMkti4#
Descrizione: F-15 Eagle riesce a volare senza una semiala: STORIA VERA E PAZZESCA!!
« Ultima modifica: 26 Ago 2018, 17:20:53 da Ripley »

Offline Ale

  • Licenza ITAF
  • *
  • Post: 222
  • Karma: 0
Re: Bravo e fortunato
« Risposta #1 il: 17 Set 2009, 20:58:14 »
ehmmm mi sa di fake.... da quando in quà l'f 15 ha il gancio?????  o meglio.... da quando è imbarcato?????  ](*,)   [prr]

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 6927
  • Karma: 19
Re: Bravo e fortunato
« Risposta #2 il: 18 Set 2009, 02:14:04 »
Ne avevamo parlato tempo fa...
Autorevoli nostri piloti ;) affermavano che fosse tutto vero.

Eccolo qua
https://www.tuttovola.org/index.php?topic=2213.0
« Ultima modifica: 26 Ago 2018, 17:21:49 da Ripley »
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline jomissuri

  • Licenza ITAF
  • *
  • Post: 411
  • Karma: 2
Re: Bravo e fortunato
« Risposta #3 il: 18 Set 2009, 18:16:52 »
ehmmm mi sa di fake.... da quando in quà l'f 15 ha il gancio?????  o meglio.... da quando è imbarcato?????  ](*,)   [prr]


ci sono dei dispositivi di sicurezza chiamati bliss back. Queste "bliss" sono dei cavi in acciaio tesi sulle testate piste che servono a fermare un aereo provvisto di apposito gancio quando questo non può fermarsi usando i freni (avarie idrauliche per esempio)..diciamo che quel gancio serve a questo  ;)



Ripley edit:
http://vivicaselle.blogspot.com/2009/08/il-cavo-darresto-bliss-cable-per-gli.html?m=1
« Ultima modifica: 26 Ago 2018, 19:06:10 da Ripley »
SIAMO TUTTI UGUALI....PRIMA DI STACCARE L'AUTOPILOTA!!! SOLO STACCANDOLO POTRAI SAPERE CHI SEI VERAMENTE!!!

Offline 4stormo_Acasto

  • 4Stormo
  • **
  • Post: 702
  • Karma: 3
Re: Bravo e fortunato
« Risposta #4 il: 22 Set 2009, 15:12:44 »
beh le immagini escluse le fotografie finali sono palesemente un fake e su questo non ci sono dubbi ( anche il filmato dell'avvicinamento è falso, dovrei approfondire ma mi fare di vedere un riquadro cromatico un po' innaturale che copre l'ala) e si può credere all'idea che la larga fusoliera abbia fatto da ala portante... la corretta traduzione dice "semi ala" e questo fa già intendere la sottile ma essenziale differenza.



Offline LG965

  • Administrator
  • *****
  • Post: 5189
  • Karma: 21
  • Ama, e fà ciò che vuoi.
Re: Bravo e fortunato
« Risposta #5 il: 22 Set 2009, 16:51:25 »
è probabile che le immagini siano un fake, ancora non stiamo tutti con la videocamera accesa a riprendere eventi, anche se forse succederà.
 ciao
Un saluto e un sorriso rallegrano l'anima.

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 6927
  • Karma: 19
Re: Bravo e fortunato
« Risposta #6 il: 22 Set 2009, 17:18:04 »
Le immagini saranno forse anche fake, però...
http://it.wikipedia.org/wiki/Corpo_portante

La corrispettiva voce inglese riporta propio il caso dell'F-15 israeliano al paragrafo "Body lift"
http://en.wikipedia.org/wiki/Lifting_body

Qui anche c'è un'interessante discussione
http://www.airliners.net/aviation-forums/tech_ops/print.main?id=84282
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2949
  • Karma: 26
Re: Bravo e fortunato
« Risposta #7 il: 22 Set 2009, 20:21:56 »
Questa storia mi ricorda un fatto reale accaduto ad un aereo dell'Alitalia. Si trattava di un DC8 serie 43. Eravamo tra l'autunno del 1971 e la primavera del 1972, non ricordo esattamente la data ma ricordo bene che volavo su quell'aereo ed avrei potuto trovarmici anch'io. Il nostro DC8 era in avvicinamento finale a Beirut. In quell'epoca attorno all'aeroporto si erano formati dei campi di profughi Palestinesi scacciati dalle continue guerre con gli Israeliani. Era l'epoca del terrorismo e dei dirottamenti di aerei civili, ma un fatto come quello non era mai accaduto e mai accadde dopo. Da un campo di profughi partì un missile di quelli piccoli lanciato probabilmente da un'arma di quelle imbracciate a mano, che colpì la semiala destra del DC8 esattamente tra il motore 1 e il 2. Il comandante Pizzo che era ai comandi riuscì a tenere in volo l'aereo che si trovava già in finale ed atterrare. Volai con Pizzo circa un mese dopo il fatto e lui, che era un pilota eccezionale ma anche un uomo tranquillo che per carattere non perdeva mai il controllo di se stesso, mi confidò che se avesse visto l'aereo subito dopo l'impatto probabilmente non sarebbe riuscito ad atterrare. Sono rimasto colpito dal fatto che il pilota dell'F15 ha detto la stessa cosa. Il comandante Pizzo ed il suo equipaggio avevano visto pezzi d'ala volare ed avevano avuto la piantata dei due motori di sinistra oltre alla perdita di tutto il carburante presente nell'ala che fortunatamente non si era incendiato, ma avevano pensato ad un impatto con un piccolo aereo od un elicottero. Solo dopo l'atterraggio avevano potuto vedere l'enorme buco che si era creato nell'ala sinistra.   [shock]
E' certamente vero che le leggi dell'aerodinamica sono più elastiche di quel che ne sappiamo, e che in certe situazioni quello che conta è la sensazione di controllo che ti danno i comandi del velivolo, sensazione che se si potesse vedere ad occhio il danno, verrebbe ritenuta sbagliata, mentre almeno in questi due casi ed a questi due piloti, certamente fuori del comune, è bastata per fare una cosa che in base alle nostre conoscenze sembra impossibile.
Approfitto di questa occasione per rivolgere un pensiero a quel gran pilota e grande amico che era il comandante Pizzo che ormai da diversi anni vola molto più in alto di noi. 
La vita è una splendida avventura. Peccato che nessuno ne sia mai uscito vivo !

Offline Radar

  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 2106
  • Karma: 8
    • radartube
Re: Bravo e fortunato
« Risposta #8 il: 22 Set 2009, 22:35:40 »
il video postato in apertura è tratto dal servizio mandato in onda da Discovery Channer, ergo qualche artefizio c'è di sicuro... immagino sia facile che se in possesso di immagini rovinate, avranno fatto del loro meglio per renderle più credibili :)

d.

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2949
  • Karma: 26
Re: Bravo e fortunato
« Risposta #9 il: 23 Set 2009, 16:59:31 »
Non discuto sul fatto che il video possa essere stato in qualche modo manipolato, anche se mi chiedo
  "qui prodest" ?   [roll]

Per quanto riguarda però l'incidente del DC8 Alitalia posso testimoniare che si tratta di un fatto reale.
Qualche giorno dopo, ho visto con i miei occhi in hangar a Fiumicino l'aereo e mi sono meravigliato anch' io che quell'aereo avesse potuto volare con un buco enorme nell'ala sinistra , due motori piantati dallo stesso lato e uno sbilancio di peso notevole tra ala dx e ala sx....... [shock]

....eppure è successo e l'aereo non è caduto ma ha volato, anche se per pochi minuti, con un'ala e mezza!
Probabilmente crediamo di sapere tutto sulle leggi della natura...senza renderci conto di quanto l'umana ignoranza sia abissale........
....o forse  Dio quel giorno, era particolarmente attento alle vicende umane ??????
 ciao
La vita è una splendida avventura. Peccato che nessuno ne sia mai uscito vivo !

Offline Davide Pizzo

  • Pinguino
  • Post: 1
  • Karma: 0
Re:Bravo e fortunato
« Risposta #10 il: 26 Ago 2018, 14:36:46 »
Ringrazio capitankarl a nome di mio zio Giorgio, tante volte mi ha raccontato di dell'incidente sempre ridendoci sopra e facendolo sembrare una cosa normale.  Ho qualche foto del buco sull'ala sx scattate da un passeggero tenute secretate fino agli anni '80 perché non si capiva chi avesse sparato il missile IR ... un AIM9 Sidewinder Israeliano oppure la copia russa Atoll di un Mig Siriano....