Autore Das U boat "La nuova Febbre"  (Letto 3186 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Rani

  • Piloti ITAF
  • *
  • Post: 1848
  • Karma: 5
  • Cave Canidem !!!
« Ultima modifica: 07 Ago 2010, 16:24:45 da Rani »
Sempre a testa alta !!

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7029
  • Karma: 19
Re: Das U boat "La nuova Febbre"
« Risposta #1 il: 07 Ago 2010, 17:33:27 »
Questo te lo ricordi??
Non è un libro...però...

http://www.tuttovola.org/index.php?topic=2804.0
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline Rani

  • Piloti ITAF
  • *
  • Post: 1848
  • Karma: 5
  • Cave Canidem !!!
Re: Das U boat "La nuova Febbre"
« Risposta #2 il: 08 Ago 2010, 12:21:32 »
Grazie Ugone..moolto utile... :dirol:

Comunque se avete titoli di libri su U boat ( in italiano meglio) da suggerire...sono ben accetti 

 ciao
Sempre a testa alta !!

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7029
  • Karma: 19
Re: Das U boat "La nuova Febbre"
« Risposta #3 il: 12 Set 2010, 17:01:39 »
Quest'estate al mare ho trovato questo libro, regalato ai miei dal Comandante Mario Rossetto in persona, una volta che si sono incontrati in vacanza in montagna da qualche parte al Nord Italia...
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline Anto

  • Licenza ITAF
  • *
  • Post: 1361
  • Karma: 2
  • Virtute duce comite fortuna.
Re: Das U boat "La nuova Febbre"
« Risposta #4 il: 13 Set 2010, 18:59:18 »
Certo che è veramente grosso quello della foto  :swoon:
Con 1 chilometro di strada non vai da nessuna parte, con un chilometro di pista vai dappertutto!

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2970
  • Karma: 26
Re: Das U boat "La nuova Febbre"
« Risposta #5 il: 14 Set 2010, 19:22:40 »
A Chicago durante la II° W.W.W. (World Wide War) un U boat tedesco che si era perso emerse in mezzo al lago Michigan. All'equipaggio non rimase che arrendersi, e gli Americani che sanno fare business di qualunque cosa ormeggiarono l'U boat ad un moletto e ne fecero un museo.
Parecchi anni fa lo andai a visitare pagando ben 15 $ per una visita di pochi minuti, e mi colpì l'esiguità dello spazio.
Pensai che già lo stare in un ambiente così ristretto con altri esseri umani debba essere molto stressante, ma se aggiungete che chi ha vissuto queste situazioni lo ha fatto in guerra con i siluri da sparare e le bombe di profondità che gli calavano sulla testa dev'essere stato veramente un incubo, soprattutto per chi come me è stato abituato da sempre a spaziare con lo sguardo verso l'infinito.
.........brrrrrr !!!
 :mda:
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !

Offline Anto

  • Licenza ITAF
  • *
  • Post: 1361
  • Karma: 2
  • Virtute duce comite fortuna.
Re: Das U boat "La nuova Febbre"
« Risposta #6 il: 17 Set 2010, 19:25:14 »
Oddio... ma come hanno fatto ad arrivare fino al Michigan?
Con 1 chilometro di strada non vai da nessuna parte, con un chilometro di pista vai dappertutto!

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2970
  • Karma: 26
Re: Das U boat "La nuova Febbre"
« Risposta #7 il: 18 Set 2010, 18:08:26 »
Non ne ho idea.   :mda:
Forse navigando in immersione hanno avuto qualche avaria alla strumentazione.
Comunque è stata la loro fortuna perché hanno passato la guerra negli USA il che gli ha evitato i combattimenti cosa che probabilmente gli ha salvato la pelle.
 :dirol:
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !

Offline Anto

  • Licenza ITAF
  • *
  • Post: 1361
  • Karma: 2
  • Virtute duce comite fortuna.
Re: Das U boat "La nuova Febbre"
« Risposta #8 il: 21 Set 2010, 22:13:09 »
Non ne ho idea.   :mda:
Forse navigando in immersione hanno avuto qualche avaria alla strumentazione.
Comunque è stata la loro fortuna perché hanno passato la guerra negli USA il che gli ha evitato i combattimenti cosa che probabilmente gli ha salvato la pelle.
 :dirol:

Questo sicuramente...

Della serie, non tutti i mali vengono per nuocere
Con 1 chilometro di strada non vai da nessuna parte, con un chilometro di pista vai dappertutto!

Offline Rani

  • Piloti ITAF
  • *
  • Post: 1848
  • Karma: 5
  • Cave Canidem !!!
Re: Das U boat "La nuova Febbre"
« Risposta #9 il: 07 Dic 2010, 19:23:10 »
Bene finalmente dopo 6 mesi di attesa, sono riuscito a rimediare il tanto agognato modello ( grazie alla mia fidanzata  :wub:)...
In questi giorni ho incominciato la costruzione e il mio tavolo si è trasformato in un vero cantiere navale.... :swoon:

spero di terminare con un bel risultato......
 ciao
Sempre a testa alta !!

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2970
  • Karma: 26
Re: Das U boat "La nuova Febbre"
« Risposta #10 il: 08 Dic 2010, 16:57:48 »
Quando è finito posta le foto.
Ciao ti aspettiamo al raduno "Stasera se magna"
 ciao
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !

Offline Anto

  • Licenza ITAF
  • *
  • Post: 1361
  • Karma: 2
  • Virtute duce comite fortuna.
Re: Das U boat "La nuova Febbre"
« Risposta #11 il: 28 Lug 2012, 23:11:30 »
Con 1 chilometro di strada non vai da nessuna parte, con un chilometro di pista vai dappertutto!