Autore Herschel: l'osservatorio astronomico spaziale dell'ESA  (Letto 1328 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • Moderator
  • ***
  • Post: 7040
  • Karma: 19
Herschel è un satellite dell'ESA, l'Agenzia Spaziale Europea, lanciato nel 2009, che ha come obiettivi scientifici le "osservazioni astronomiche nel submillimetrico e nel lontano infrarosso. Lo scopo principale è indagare sulla formazione e sull'evoluzione delle galassie nell’Universo e osservare l’interno di regioni di formazione stellare".

Recentemente ha scoperto l'origine dell'acqua nel sistema di Saturno!

"Un mistero lungo quattordici anni viene risolto grazie ad Herschel, l’osservatorio spaziale dell’ESA realizzato con un importante contributo italiano. Il dispositivo ha dimostrato che l’acqua espulsa da Encelado, la luna di Saturno scoperta 222 anni fa proprio dall'astronomo tedesco Frederick William Herschel, genera un gigantesco anello aeriforme che avvolge il pianeta. Viene così finalmente identificata la fonte idrica presente sul sesto pianeta del Sistema Solare, finora inspiegabile a detta degli studiosi.
...
Dai dati raccolti recentemente grazie al telescopio spaziale, è stato desunto che l’acqua che colpisce la superficie del pianeta equivale soltanto al 3-5% di quella espulsa da Encelado, mentre il resto si disperde sugli anelli, sulle altre lune o nello Spazio. Le emissioni che toccano il terreno permettono, poi, la formazione dei ghiacciai sullo strato superficiale e di conseguenza producono ossigeno e anidride carbonica. Tutto ciò fa supporre la possibilità che Saturno abbia le caratteristiche necessarie per ospitare forme di vita."


...E anche molecole di ossigeno nei pressi della nebulosa di Orione!

Herschel è il più grande telescopio astronomico mai lanciato. Il suo specchio principale di 3,5 metri di diametro fornisce splendide immagini dell'Universo.
Il telescopio prende il suo nome dall'astronomo Anglo-tedesco William Herschel, che nel 1800 scoprì le radiazioni infrarosse mentre studiava il Sole.

http://www.esa.int/images/008-037_H,0.jpg
Herschel: l'osservatorio astronomico spaziale dell'ESA


Dettagli su Herschel (pdf)
« Ultima modifica: 13 Nov 2013, 15:51:44 da Ripley »
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

 


SimplePortal 2.3.7 © 2008-2020, SimplePortal