Autore Richiesta info atterraggio 737-800  (Letto 1596 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline maurizio84

  • Pinguino
  • Post: 7
  • Karma: 0
Richiesta info atterraggio 737-800
« il: 18 Nov 2013, 11:42:56 »
salve , io avevo un problemino alquanto nuovo dato che uso fsx da un bel po ma nn sono un professionista mi diverto soltanto, al momento dell'atterraggio con autopilota ,con rateo di discesa giusto, velocita giusta alla vista dei papi tutto ok flaps ok l'aereo molte volte tocca prima con il ruotino anteriore. come mai? io ho scaricato alcune livree di aerei e ho notato che solo questi me lo fanno perché prima nn ho mai avuto sto problema. forse nn funzionera bene il trim? quali possono essere le cause e dove sbaglio? quando raggiungo l'altezza di decisione stacco solo l'automanetta e lo so che si dovrebbe staccare anche l'autopilota, alcune volte lo faccio altre no come capita. forse e questo il problema? grazie
« Ultima modifica: 18 Nov 2013, 21:09:34 da Ripley »

Offline capitankarl

  • Moderator
  • ***
  • Post: 2970
  • Karma: 26
Richiesta info atterraggio 737-800
« Risposta #1 il: 18 Nov 2013, 12:43:48 »
L'atterraggio automatico è una funzione abbastanza recente dell'autopilota. La funzione è stata implementata con l'avvento degli ILS Cat 3, perché la Cat 1 e 2 non dava sufficiente precisione di guida per garantire che l'aereo toccasse la pista e non il prato. Normalmente questa funzione si usa solo in caso di effettive condizioni di bassa visibilità (100 mt) tali da non consentire l'atterraggio manuale e può essere effettuata solo con aerei dotati della necessaria impiantistica e su aeroporti dotati di ILS Cat 3.  A parte i casi di bassa visibilità e le fasi di auto-addestramento in linea, cioè atterraggi automatici con buona visibilità controllati dall'occhio del pilota fatti sia per controllare il comportamento degli apparati di volo e di terra, sia per allenare se stessi, si preferisce effettuare gli atterraggi manualmente per due motivi fondamentali: 1- più atterraggi manuali si fanno e più si è allenati 2- l'atterraggio automatico comporta una lunga serie di controlli su strumenti ed impianti sempre più frequenti e serrati man mano che ci si avvicina al suolo. Atterrare con l'Autoland impegna il pilota molto di più che atterrare a mano e crea quindi stress e affaticamento.
Chiariti questi punti, non mi risulta che gli aerei standard di FSX siano dotati delle attrezzature per fare atterraggi in Autoland, mi pare che ci fosse qualche modello a pagamento che lo faceva. Non so neppure se gli aeroporti di FSX sono dotati di ILS cat 3 ma quest'ultima cosa è verificabile clickando sull'aeroporto nella vista Mappa, che fa apparire una finestrella con le caratteristiche delle piste e degli ILS.
Atterrare quindi in automatico con un aereo che non sia dotato delle attrezzature che comportano anche almeno due autopiloti che nella fase Autoland devono essere inseriti contemporaneamente, e su un aeroporto non dotato delle attrezzature necessarie, comporterebbe di sicuro il licenziamento in tronco dei due piloti, sempre che essi sopravvivano al quasi sicuro disastro.
Suppongo che tu abbia effettuato i tuoi Autoland in condizioni di vento zero. Se vuoi verificare se il tuo aereo è dotato della funzione Autoland prova ad inserire 5 Kts di vento al traverso della pista e stai a guardare dove l'aereo mette le ruote.
P.S. Ogni autopilota ha una quota minima al di sotto della quale DEVE ESSERE DISCONNESSO che è pubblicata nel manuale dell'aereo e di solito è 400 ft. E' consentito tenere l'autopilota inserito al di sotto di tale quota SOLO con la funzione AUTOLAND inserita (sempre che l'autopilota ne sia dotato)
P.P.S. Poiché a 400 ft di quota se ci sono 100 mt di visibilità non veni assolutamente nulla, o hai la possibilità di inserire l'autoland con un ILS Cat 3 o DEVI andare all'aeroporto alternato.
 ciao
« Ultima modifica: 18 Nov 2013, 12:49:59 da capitankarl »
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !

Offline maurizio84

  • Pinguino
  • Post: 7
  • Karma: 0
Re:Richiesta info atterraggio 737-800
« Risposta #2 il: 19 Nov 2013, 13:06:41 »
ok va bene ti ringrazio tante. gentilissimo

Offline capitankarl

  • Moderator
  • ***
  • Post: 2970
  • Karma: 26
Re:Richiesta info atterraggio 737-800
« Risposta #3 il: 19 Nov 2013, 18:43:17 »
 :D

 ciao ciao ciao
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !

 


SimplePortal 2.3.7 © 2008-2020, SimplePortal