Autore Tutorial "T3G volo verso Phobos"  (Letto 929 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • Moderator
  • ***
  • Post: 7029
  • Karma: 19
Tutorial "T3G volo verso Phobos"
« il: 10 Feb 2014, 18:31:54 »
Poco tempo fa abbiamo ricevuto dall'utente Pham Nuwen ("phamnuwen" su Forum Orbiter Italia) la proposta di caricare questa guida.

Si tratta di una guida, particolarmente adatta ai principianti (usa solo MFD di default), che ci porta da Marte a Phobos, una delle due lune del pianeta rosso.

La guida comprende:
  • documentazione in pdf;
  • il Frelon IX, una nave creata per l'occasione;
  • diversi scenari;
  • il playback del volo con annotazioni a schermo.

Dopo aver scompattato questo add-on nella nostra cartella di Orbiter, per accedere alla guida potremo lanciare lo scenario di playback "T3G_viaggio_verso_phobos" presente nella cartella ..Scenarios\Playback.
È consigliabile aprire in parallelo il file "T3G guida volo verso Phobos.pdf" che trovate nella cartella ..\Doc.

Un omonimo scenario (pilotabile in prima persona) si trova nella cartella ..Scenarios\T3G Guida.
L'add-on creerà anche una seconda cartella ..Scenarios\FrelonIX, con cui potremo esplorare la navetta del tutorial.



La versione iniziale di questa guida risale al 2004, ed è stata un "must" per molti utenti di lingua francese. La comunità francofona di Orbiter è molto nutrita e agguerrita.

La guida originale di Trevor Johns è stata aggiornata e tradotta in francese nel 2013 da Dansteph, ed in italiano da Pham Nuwen. Quest'ultimo ci ha contattato su FOI per farci questo gradito regalo.

La traduzione allo stato attuale è un po' imperfetta (Pham Nuwen è madrelingua francese, ma ha studiato italiano a scuola), magari col tempo la aggiusterò un po'.
Intanto ringraziamo Pham Nuwen per la sua gentilezza!


Download tutorial T3G



Thread su Forum Orbiter Italia
Thread sul forum di Dansteph
« Ultima modifica: 12 Set 2014, 13:16:42 da Ripley »
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo