Autore Problemi alle batterie per i Boeing 787 Dreamliner  (Letto 3185 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7064
  • Karma: 19
Problemi alle batterie per i Boeing 787 Dreamliner
« il: 17 Gen 2013, 12:09:25 »
Tutti i Boeing 787 Dreamliner di immatricolazione americana sono stati bloccati a terra dalla FAA per un incendio verificatosi a bordo di un aereo della compagnia giapponese JAL lo scorso 7 gennaio, all'aeroporto internazionale Logan, di Boston.
L'incendio è stato causato da una batteria ricaricabile, che è poi esplosa.

Un altro 787, sempre giapponese, ha dovuto atterrare in emergenza il 15 gennaio dopo il malfunzionamento di un'altra batteria che faceva fumo in cabina.




Il terzo prototipo del Boeing 787 in mostra al Farnborough Airshow nel 2010


Dal di fuori, il 787 appare più o meno come un qualsiasi altro aereo, ma è al suo interno che si celano molte sostanziali modifiche. La fusoliera è principalmente in fibra di carbonio e non in alluminio, ed il suo impianto elettrico alimenta delle funzioni che sugli "altri" aerei sono normalmente alimentate dal movimento dell'aria - una nuova tecnologia che è costata anni di sviluppo.
 
Il Dreamliner quindi, a causa del suo maggiore consumo di energia elettrica, è attualmente l'unico aereo di linea che utilizza delle normalissime batterie ricaricabili agli ioni di litio.
Con riferimento allo stesso tipo di batterie, sono occorsi anche diversi altri incidenti ad aerei cargo che le trasportavano semplicemente, ed un aereo della UPS è andato perduto nel 2010 a Dubai.
Un altro DC8 della UPS andò a fuoco nel 2006.

Sappiamo bene ormai che queste batterie (LiIon), che sono esattamente come quelle dei nostri cellulari, in alcuni casi possono creare problemi di surriscaldamento, con conseguente esplosione.
Il litio brucia a contatto con l'ossigeno, ed è di fondamentale importanza che gli elementi della batteria siano contenuti in un involucro sufficientemente resistente agli stress meccanici.



Federal Aviation Administration - Press release
Nota della Boeing
Flightglobal
Thread su Airliners.net (Parte 1)
Repubblica.it



Timeline degli incidenti ai 787
« Ultima modifica: 31 Gen 2013, 17:52:38 da Ripley »
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7064
  • Karma: 19
Re: Problemi alle batterie per i Boeing 787 Dreamliner
« Risposta #1 il: 30 Gen 2013, 23:51:11 »
Nel dibattito sulla sicurezza delle batterie agli ioni di litio utilizzate in ambito aeronautico, è intervenuto ieri Elon Musk (il CEO di SpaceX) in persona.

Tra le tante società possedute da questo lungimirante imprenditore c'è anche la Tesla, che produce automobili elettriche, e lui, che di batterie ricaricabili ovviamente se ne intende, dice che le batterie agli ioni di litio installate nei Boeing 787 sono intrinsecamente insicure.

Nell'intervista con Flightglobal, Musk dice infatti: "Sfortunatamente l'architettura del pacco celle fornito alla Boeing è intrinsecamente insicura. Celle di grandi dimensioni senza sufficiente spazio tra di loro che le isoli dall'effetto termico a domino (cella-cella) significa che è solo una questione di tempo prima che si verifichino degli altri incidenti di questa natura".

Sia la Boeing che la Tesla usano batterie contenenti ossido di litio e cobalto, che è tra i composti chimici a più alta densità energetica e più infiammabili che si possano trovare all'interno delle batterie agli ioni di litio presenti sul mercato. Mentre la Boeing ha adottato un tipo di batterie con otto grandi celle raggruppate, le batterie usate dalla Tesla contengono migliaia di celle più piccole, separate per evitare che un'eventuale combustione si propaghi dall'una all'altra.

"Inoltre", continua Elon Musk, "quando il processo di runaway (vedi nota (*)) avviene in una cella di grandi dimensioni, viene rilasciata una quantità di energia proporzionalmente maggiore, e diventa molto difficile prevenire che questa energia surriscaldi le celle adiacenti e causi un effetto domino risultante nell'incendio del pacco celle completo".

La società Tesla ha sviluppato una versione di batteria rivolta all'ambito aerospaziale per l'uso a bordo del razzo Falcon9, della SpaceX. Questa società, anch'essa di proprietà di Elon Musk, compete nel mercato aerospaziale con la United Launch Alliance, una joint venture tra Boeing e Lockheed Martin.
La Boeing ha finora declinato le offerte di assistenza provenienti da Tesla e SpaceX.

Prosegue Musk nella sua email: "Loro (la Boeing, N.d.R.) pensano di avere la situazione sotto controllo, sebbene io creda che ci sia un fondamentale problema di sicurezza nelle architetture dei pacchi celle di grandi dimensioni. È molto più difficile mantenere una temperatura costante in una grande cella, in quanto il rischio di runaway termico aumenta proprio con le dimensioni".




La posizione delle batterie nel 787


La valutazione di Elon Musk su questo problema è stata confermata anche da Donald Sadoway, un professore di ingegneria elettronica del Massachusetts Institute of Technology.

"Avrei usato le stesse parole" dice Sadoway. "Sono contento che finalmente qualcuno con una così grande reputazione l'abbia detto chiaramente. Lui ha progettato le batterie Tesla in modo che l'effetto domino fosse scongiurato, mentre la Boeing non ha evidentemente le stesse capacità".

...Continua a leggere su Flightglobal.com


Nel frattempo, le indagini per scoprire le cause di questi malfunzionamenti continuano...

A questo indirizzo c'è la nota originale della FAA sulle speciali condizioni a cui la Boeing poteva installare a bordo le batterie Li-ion.



(*) Runaway: una situazione in cui un incremento di temperatura crea delle condizioni che determinano un ulteriore aumento di temperatura, per cui si genera uno scostamento incontrollato dalle condizioni di equilibrio del sistema (Wikipedia).

Fonti: Flightglobal.com - OF - geek.com
« Ultima modifica: 31 Gen 2013, 15:01:15 da Ripley »
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7064
  • Karma: 19
Re: Problemi alle batterie per i Boeing 787 Dreamliner
« Risposta #2 il: 31 Gen 2013, 17:54:57 »
Airliners.net Airliners.net (Parte 7)
Geek.com Elon Musk offre le sue batterie alla Boeing
Independent.ie La Boeing non vede motivi per interrompere la fornitura delle batterie difettose
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7064
  • Karma: 19
Re: Problemi alle batterie per i Boeing 787 Dreamliner
« Risposta #3 il: 08 Feb 2013, 16:29:21 »
Mentre continuano le indagini e le ricerche sulle batterie, la Federal Aviation Administration (FAA) americana ha permesso alla Boeing di intraprendere dei voli di test con i 787 Dreamliner.



Fonte: BBC.co.uk
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7064
  • Karma: 19
Re: Problemi alle batterie per i Boeing 787 Dreamliner
« Risposta #4 il: 20 Mar 2013, 12:40:44 »
Sembra che il problema verrà risolto molto banalmente, inserendo le batterie (nel frattempo riprogettate) in un resistente involucro, la cui principale funzione è prevenire lo sviluppo di incendi della batteria stessa.




L'interno di una batteria


Il lato ironico di questa elaborata soluzione è che con un peso di 68 kg, questo massiccio involucro annulla in un colpo solo gran parte dei benefici che si traggono nell'uso di questo tipo di batterie!




L'involucro



Fonte: Aviation week
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2970
  • Karma: 26
Re: Problemi alle batterie per i Boeing 787 Dreamliner
« Risposta #5 il: 20 Mar 2013, 15:15:14 »
Le auto a batteria sono già una realtà, anche se a basse prestazioni e scarse autonomie, a parte qualche prototipo.

Spero che non venga in mente a nessuno di fare aerei a batteria in nome dell'ecologia perché in tal caso non salirei più su un aereo.

P.S. Tra l'altro l'energia delle batterie non è per niente vero che è ecologica. Le batterie infatti vanno caricate con energia elettrica che viene pure creata in qualche modo e a tutt'oggi i modi sono quasi tutti inquinanti. Quindi usare un mezzo a batteria non fa altro che spostare l'inquinamento che invece di essere li dove c'è il mezzo, viene creato li dove si fa l'elettricità che serve a caricare la batteria.  Senza contare che quando le batterie vanno eliminate per vecchiaia inquinano tantissimo!

E' solo uno spostamento quindi, in nome del principio  "Non nel mio giardino" che a veder bene inquina più di altri sistemi energetici  :swoon:

E' un po' come il discorso del nucleare. A parte i pericoli, dire che costa meno di altri sistemi vale solo se non si conteggiano i costi dello smantellamento delle vecchie centrali e dello smaltimento dei residui.
Se si conteggiassero anche questi costi, che sono reali, si scoprirebbe che il nucleare costa di più.
 ciao
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7064
  • Karma: 19
Re: Problemi alle batterie per i Boeing 787 Dreamliner
« Risposta #6 il: 30 Apr 2013, 11:58:36 »


La Federal Aviation Administration (FAA) statunitense ha approvato il 19 aprile scorso le migliorìe apportate al nuovo sistema di batterie del 787.
Con questa certificazione, i 50 Dreamliner bloccati a terra da gennaio 2013 tornano ufficialmente in servizio.

Il primo volo commerciale di un 787 ha volato pochi giorni fa per Ethiopian Airlines.



Fonte: Boeing - BBC
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7064
  • Karma: 19
Re: Problemi alle batterie per i Boeing 787 Dreamliner
« Risposta #7 il: 13 Lug 2013, 15:38:27 »
Per la serie: "La maledizione della batteria infiammabile"

Piste temporaneamente chiuse per 90 minuti (e già riaperte) all'aeroporto londinese di Heathrow, dopo che un Boeing 787 Dreamliner della Ethiopian Airways ha subìto un principio di incendio mentre era parcheggiato.

Alla notizia del'incidente, in Borsa le azioni della Boeing sono crollate.



Fonte: BBC - Heathrow reopens after Boeing Dreamliner 787 fire
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7064
  • Karma: 19
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2970
  • Karma: 26
Re:Problemi alle batterie per i Boeing 787 Dreamliner
« Risposta #9 il: 02 Set 2015, 18:18:27 »
Mi verrebbe da dire...Cacchio !

Insomma pare che basti una batteria che prende fuoco per innescare in incendio lento progressivo ed incontrollabile che piano piano fonde l'aereo!  :swoon:

Fossi la Boeing passerei al 797.....
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !

 


SimplePortal 2.3.7 © 2008-2020, SimplePortal