Autore Approccio al bombardamento livellato in quota.  (Letto 510 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Rani

  • Moderator
  • ***
  • Post: 1908
  • Karma: 5
  • Cave Canidem !!!
Approccio al bombardamento livellato in quota.
« il: 19 Gen 2017, 15:59:55 »
Salve a tutti sto approcciando questa tecnica per me arcana.
Grazie a Cymao e Luigi e qualche video sulla rete, ho raccolto un po ' di appunti prima di cimentarmi nella pratica.Essendo neofita vi chiedo cortemente di leggere quanto scrivo per vedere se quanto ho capito e' corretto.Ovviamente correggete pure dove e' sbagliato.

Diciamo che siamo in volo, ho deciso rotta altitudine e velocita' e mi muovo verso il target..passo in postazione puntatore Bomb sight view, l' aereo dovrebbe rimanere in volo automatico livellato.

Setto airspeed in base al valore indicato dall' anemometro sulla sinistra.
Setto Altitude in base al valore altimetro sulla sinistra.( oppure devo prendere in riferimento valore altometro cockpit)?
Apro tendina valori vento e setto valori mtr/ sec e gradi di correzione in wing angle.
Apro bomb door se previsto carico offensivo interno.
Seleziono bombo premendo Bomb Select
Seleziono intervallo magari 0,10
Swichando tra view e manual  controllo avvicinento al target
Faccio correzioni di allineamento con il volantino sotto traguardo puntamento.
Passo in Manual poco prima sgancio e qui ho una domanda: l' incrocio del traguardo puntamento ( incrocio assi) dovrebbe precedere di poco il target o  stare su target esattamente per effettuare sgancio?
Drop Bomb il primo sgancio per carico esterno il secondo per carico esterno.

Per il momento vi ringrazio
Sempre a testa alta !!

Offline LG965

  • Administrator
  • *****
  • Post: 5435
  • Karma: 22
  • Ama, e fà ciò che vuoi.
Re:Approccio al bombardamento livellato in quota.
« Risposta #1 il: 19 Gen 2017, 20:05:30 »
I valori di velocità e altitudine li DEVI prendere dal bombsight panel.
A questo punto rendi i suddetti valori ESATTAMENTE uguali a quelli impostati (con la lancetta esattamente sulla tacca) variando quel po' di velocità e/o quota.
Cosi facendo otterrai una precisione impareggiabile, la bomba cadrà esattamente dove si troverà il centro della croce al momento dello sgancio, sempre che sia stata fatta anche una corretta impostazione della direzione e velocità del vento se presente.
Un saluto e un sorriso rallegrano l'anima.
Non mi piace la cultura moderna basata sull'immagine, preferirei fosse basata sull'onore.

Offline Rani

  • Moderator
  • ***
  • Post: 1908
  • Karma: 5
  • Cave Canidem !!!
Re:Approccio al bombardamento livellato in quota.
« Risposta #2 il: 19 Gen 2017, 20:21:25 »
Grazie Kommander...Non vedo l' ora di fare una bella formazione a tre con te e Cymao e sderenarli.. :good:
Riporto semplice formuletta per la correzione del vento:
HDG VENTO - HDG aereo= (+/_)  x

Se x e' in valore  assoluto < di 180

+x gradi correzione destra
-x gradi correzione sinistra

Se x e' in valore assoluto > di 180

-x + 360= gradi correz destra
+x - 360= gradi correz sinistra
Sempre a testa alta !!

 


SimplePortal 2.3.7 © 2008-2020, SimplePortal