Autore Live For Speed  (Letto 101629 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7027
  • Karma: 19
Live For Speed
« il: 27 Set 2008, 21:50:10 »
Logo-LFS.pngLive For Speed


Da Nonciclopedia

Live For Speed è un gioco di simulazione di guida per computer, considerato da molti uno dei più validi simulatori per il realismo della guida. Infatti, Live For Speed è più reale della realtà. Dopo aver giocato a Live For Speed, ci si rende conto che Live For Speed è la realtà è che la realtà è invece finta. Da questo segue, per induzione matematica, che Live For Speed non è un simulatore, bensì la realtà è una simulazione di Live For Speed.


[auto] ISTRUZIE per giocare online alle macchinette  [auto]

Questo thread è un work in progress che adeguerò alle novità di LFS, man mano che queste usciranno. Tornate ogni tanto a dare un'occhiata per conoscere gli ultimi sviluppi.
Ultimo aggiornamento: 14/03/2019



LFS_Dev_team.jpgLive For Speed

L'astuto Team di sviluppo è formato da:
- Scawen Roberts, al volante e ai comandi, programmazione
- Eric Bailey, dal sedile del passeggero crea grafica e suoni
- Victor Von Vlaardingen, comodamente sdraiato sul sedile posteriore, è il webmaster
- Non inquadrata, c'è Geraldine Muir, la moglie di Scawen, che supporta tutto il Team



PRESENTAZIONE

LFS è un progetto in continua crescita. Mancano ancora per esempio l'evoluzione dinamica del meteo e delle relative condizioni della pista, gare in notturna, transizione giorno/notte, aerodinamica modificata da eventuali deformazioni subìte dalla carrozzeria, animazioni ai box...tutte cose previste per il futuro.

Tutto il Team di LFS è attivo sul forum, e risponde senza problemi a domande e/o suggerimenti, specie durante la fase di test di nuove patch precedente al rilascio di una nuova versione, in cui viene aperta una extra sezione del forum dedicata proprio al testing.

Qui c'è il feed RSS dei post del Team, in caso tu voglia vedere in un colpo solo tutti i post più "importanti":
Codice: [Seleziona]
nyc.rly.nu/lfsdev-rss/(selezionare e copiaincollare nella barra degli indirizzi del browser)

Il Team continua il lunghissimo lavoro sulla nuova fisica degli pneumatici e sui contenuti aggiuntivi promessi da tempo (Volkswagen Scirocco), e speriamo che tutto questo vedrà presto la luce.


VERSIONE ATTUALE

La versione attuale di LFS è la "S3 0.6U" (pubblicata il 14 marzo 2019).

  • S3 è lo "stage" di sviluppo raggiunto nella vita del progetto.
    Sono previsti 3 stage in tutto, alla fine dei quali lo sviluppo di LFS sarà considerato terminato (LFS è entrato nello stage S3 dalla versione 0.6K, rilasciata il 19 dicembre 2015).
  • 0.6U è il numero di versione.

Le caratteristiche principali di questa versione sono la soluzione di bug relativi a due nuove periferiche VR (Samsung Odissey e Pimax 5k), nuove impostazioni della visuale dall'abitacolo (si può bloccare la visuale al livello dell'orizzonte, per evitare l'effetto "mal di mare"). Dato che con questa impostazione attiva si ha una forte sensazione dei movimenti della macchina che può essere eccessiva, si può aggiungere un riitardo che filtra e ammorbidisce questo effetto, dando sempre un'ottima impressione di come la macchina reagisce ai salti e alle imperfezioni del circuito.
Per chi preferisce giocare offline, è stato aumentato il limite di piloti AI. Ora si può selezionare il livello di bravura per ciascun AI. I tasti F11 e F12 permettono di impstare la loro strategia di gara.


We decided to work on version U after learning about some issues with two new VR headsets that could actually cause eye strain, which made an update really important. We also fixed some other known bugs and took the opportunity to add some new features.

You can try a new setting for the cockpit views. Previously they were always aligned to the car but now you can lock the view to the horizon. Some people can experience motion sickness when driving a car in VR and this option can be a great help for them. With the view locked to the horizon you get a strong feeling of how the car is moving but it can be too much so there is an alternative setting to 'filter' the view. In this case the view still goes with the car's pitch and roll but there is a short time delay while the view catches up to the car. This is quite effective in showing how the car reacts to bumps.

For those of you who like to race offline, we have increased the number of AI drivers you can add and you can now set their skill levels individually in the race setup screen. The F11 and F12 in-game screens can now be used to adjust their live settings and pit strategy.




COME AGGIORNARE LFS DA VERSIONI PRECEDENTI

Da LFS.net
Abbiamo 4 modi per installare/aggiornare LFS:
  • Aggiornamento automatico per chi ha già almeno LFS versione "0.5V" o successive: lanciate LFS, andate nella schermata "Multigiocatore", cliccate su "Mostra lista server" e scegliete uno dei mirror. LFS verrà automaticamente aggiornato, installato e riavviato;
  • Patch manuale 1 (exe - 1,9 Mb) scaricabile da qui per chi ha già almeno LFS versione 0.6R (o successive): lanciatela e dategli il path del vostro LFS;
  • Patch manuale 2 (exe - 136 Mb) scaricabile da qui per chi ha già almeno LFS versione 0.6M (o successive): lanciatela e dategli il path del vostro LFS;
  • Versione completa (exe - 496 Mb) per chi non ha LFS, scaricabile via torrent o da uno dei mirror presenti sulla pagina principale di download. Il file si chiama "LFS_S3_6U_setup.exe".
    Lanciate il file scaricato e scegliete la vostra cartella di installazione (per default vi verrà proposto il path C:\LFS).
Hash SHA256 versione completa:
Codice: [Seleziona]
116d69a235ad0e5925188beb5fbc5fbe1d7e00b4b1bd881ef6cfe5869b9cf5fe
Il gioco è multilingua e potrete impostare l'italiano dalla schermata Options -> Game.


ASSOCIAZIONI FILE

Durante l'installazione completa potremo opzionalmente creare delle associazioni ad alcuni specifici tipi di file, come i setup (*.set), i replay (*.spr, *.mpr) o i layout di Autocross (*.lyt).
Può capitare infatti di scaricare questi file e salvarli magari in una cartella generica di download. Queste associazioni ci permetteranno di copiarli automaticamente nelle corrette sottocartelle di LFS, facendo un doppio click sui file.

Se vogliamo creare manualmente queste associazioni, scarichiamo questo piccolo file:
Associazioni LFS

L'installazione aggiunge il supporto agli URL lfs://, che permettono di lanciare LFS direttamente dal browser per raggiungere un determinato host (Vedi più avanti il paragrafo dedicato a LFS World)


REQUISITI SOFTWARE

- DIRECTX 9
I componenti DX9 richiesti da LFS sono "D3DCompiler_43.dll" e "D3DX9_43.dll", e sono inclusi nel download di LFS.
I file si trovano nella cartella LFS\dll.
Questa è la pagina ufficiale di LFS dedicata alle DirectX9, mentre qui c'è il mio post da cui ho ricavato queste info.

Se invece hai bisogno di aggiornare il pacchetto DirectX9 completo, lo puoi scaricare/aggiornare da qui.

- SISTEMA OPERATIVO
una qualsiasi versione di Windows (da WinXP a Win10), sia 32 che 64 bit.


REQUISITI HARDWARE

I requisiti hardware minimi indicati sulla pagina di download non sono assolutamente elevati: un processore da 2GHz, 256 Mb di RAM e una scheda grafica 3D compatibile DirectX9 (bisogna dire che se si è videogiocatori "seri" probabilmente si è già in possesso di computer che surclassano comodamente questi requisiti, quindi sarà difficile avere problemi di performance).
I requisiti hardware consigliati sono invece: un processore da 3GHz, 1 Gb di RAM e una scheda grafica 3D compatibile DirectX9 con almeno 512 Mb di RAM.

Le prestazioni di LFS dipendono in massima parte dalla potenza della CPU, a causa dei calcoli fisici effettuati. Per avere sufficiente fluidità in un'affollata griglia di partenza in multiplayer, è richiesto più un processore potente che una potente scheda grafica.


USARE UN HEADSET 3D CON LFS

NOTA: sono richiesti almeno l'Oculus SDK 0.8 (Oculus Rift) o l'OpenVR SDK 0.9.17 (HTC Vive).

1) Come accedere alla modalità 3D in LFS
- Lancia LFS e clicca su "3D" nella schermata "Opzioni" -> "Visuali"
- Seleziona il tuo headset VR e clicca OK

2) Per resettare la posizione di guida, il comando "/rift reset" è assegnato di default al tasto F8
- Se un nuovo pilota ti sostituisce, chiedigli di guardare dritto davanti a sè, quindi premi F8
- Le assegnazioni di tastiera si possono modificare da "Opzioni" -> "Gioco" - da F1 a F8

3) Accedere al desktop mentre LFS è in modalità VR
- Vedrai che il cursore del moue è limitato alla finestra di LFS
- Premi CTRL+C per liberarlo e per andare sul desktop


virtual_keyboard.jpgLive For Speed

La tastiera virtuale introdotta in LFS 0.6N


ATTENZIONE

Per la modalità 3D stereogramma possono bastare anche degli economici occhialini rosso/ciano. Occhialini più cari possono correggere meglio il fuoco dell'occhio sinistro (rosso). La percezione cromatica è ridotta ed è diversa tra i due occhi. NON USARE QUESTA MODALITÀ A LUNGO!
Nella modalità vista ad occhi incrociati ("occhi storti") - senza occhialini - il mondo 3D appare più piccolo, l'occhio destro guarda l'immagine sinistra, e viceversa. Può essere difficile per qualcuno riuscire a vedere il 3D.
FERMATI IMMEDIATAMENTE SE PROVI FASTIDIO AGLI OCCHI E NON USARE QUESTA MODALITÀ A LUNGO!

Molti sottosistemi del simulatore sono stati aggiornati per ridurre il carico di lavoro della scheda grafica e del processore. L'esecuzione di LFS è ora più morbida e senza blocchi o cali di prestazioni. Possiamo scegliere un frame rate più alto, oppure far lavorare il nostro pc in maniera più efficiente impostando un frame rate minore. Quest'opzione aiuterà molto nel nuovo circuito di Rockingham e nella dettagliatissima nuova versione di Westhill, già rilasciata precedentemente. È stato migliorato il frame rate limiter (in "Opzioni" -> "Varie") ed ora LFS segue accuratamente il rateo che abbiamo impostato. Si può anche visualizzare un nuovo grafico sui frame ottenuti per monitorare in tempo reale cosa succede "sotto la scocca", se ci piace vedere questo genere di cose.


LFS IN LINUX

Paragrafo da sviluppare (memo per me)
- https://www.lfs.net/forum/thread/88219-Creating-a-wiki-article-on-how-to-run-the-LFS-client-on-Linux-MacOSX
- https://www.lfs.net/forum/thread/85904-Wine-users----please-have-a-go-on-the-DX9-test-patch
- http://en.lfsmanual.net/wiki/Running_LFS_on_Linux


CREAZIONE ACCOUNT PERSONALE E SISTEMA DI "UNLOCK"

Sempre dal sito principale di LFS create un vostro account cliccando sul riquadro presente nella homepage in alto a destra, per registrarvi come utenti DEMO. Potete scegliere la lingua italiana cliccando sulle bandierine delle nazionalità. Scegliete un nick, una password ed inserite un indirizzo mail valido. Se volete, sottoscrivete gli aggiornamenti via e-mail per ricevere info quando ci sarà una nuova patch disponibile.
Ad operazione conclusa, riceverete una mail: apritela e cliccate sul link fornito per "sbloccare" il programma. Dovreste ricevere un messaggio di OK.
Per conferma tornate nella homepage, e qui dovreste vedere il vostro nick in alto a destra, e sotto, la nuova scritta "RACING LICENSE DEMO".

Per difendersi da hacker e da furti di account, LFS distigue tra WEBpassword e GAMEpassword.
La prima si usa per loggarsi sui siti ufficiali di LFS, mentre la seconda si usa solo per sbloccare inizialmente il programma e giocare online, o quando per esempio si reinstalla il gioco su un nuovo pc, o dopo aver riformattato e reinstallato il sistema operativo da zero.
Le due password possono essere uguali.

Ogni volta che si "sblocca" il gioco, si usa un UNLOCK.
Tutti i piloti ricevono 3 UNLOCK al momento della registrazione. Ogni venerdì il sistema ci assegnerà un ulteriore UNLOCK, a meno che non ne abbiamo già 2 disponibili. Quindi, a patto di non avere seri problemi col computer, saremo sempre essere in grado di sbloccare il nostro LFS.

A questa pagina possiamo vedere i nostri unlock residui (si deve essere loggati).

Aggiungo che, in casi particolari, basta scrivere sul forum, e generalmente qualcuno del Team ci risolverà il problema in pochissimo tempo.
Il forum di Assistenza Tecnica dove postare una richiesta per ulteriori unlock è Technical Assistance, altrimenti potrete usare questo form.

Se volete e ne avete bisogno, potete copiare questo testo in un nuovo messaggio:
Codice: [Seleziona]
Hi Devs.
Can you please grant me an extra-unlock for my LFS?

Thanks.


Come si sblocca LFS?
Dalle FAQ originali:
Citazione
How can I unlock LFS S3?:
If you have purchased an S1, S2 or S3 license, you can unlock LFS using your LFS username and GAMEpassword. If you have not yet set a GAMEpassword or have forgotten it, you can set it on your account details page .
On the first screen of LFS after you start it up, there is an "Unlock Live For Speed S3" button, which takes you to the unlock screen. There, enter your LFS username and GAMEpassword and press the Unlock button at the bottom right of the screen. Provided you've entered the correct username and GAMEpassword and provided you are connected to the internet, LFS should unlock.

Quanto spesso posso sbloccare LFS?
Dalle FAQ originali:
Citazione
How often can I unlock?:
Initially you will be granted 3 unlocks. In addition, you get an additional unlock available every friday, provided you do not already have 2 unlocks available. So unless you are having severe problems with your computer, you should be fine and always able to unlock LFS again after a reinstallation of Windows for example, or when you buy new computer parts or a whole new computer.


SICUREZZA ACCOUNT

Da: https://www.lfs.net/forum/thread/447

Gli unici siti su cui usare i propri dati di login con sicurezza sono esclusivamente i seguenti:


Ogni altro sito web o persona che vi dovessero chiedere i dettagli di login sono da considerare una frode!


PRIMA ESECUZIONE E CONFIGURAZIONE

LFS 06K.pngLive For Speed

La schermata iniziale di LFS

  • Lanciate il gioco e cliccate su "Options", poi su "Game", ed impostate la lingua su Italiano
  • Cliccate su "Giocatore" ed inserite lo stesso nick con cui vi siete appena registrati
  • Cliccate su "Controlli" alla prima voce sterzo via tastiera, se non avete un volante vi consiglio di scegliere "sterzo via mouse". All'inizio vi sembrerà strano, ma se insistete un po' scoprirete che è molto più preciso e fluido della tastiera. Ci sono piloti di LFS detentori di record mondiali, e guidano col mouse! Sicuramente è molto più facile guidare col mouse piuttosto che volare (come si può fare in Microsoft Flight Simulator).
    Se invece avete una periferica dedicata volante/pedali, tanto meglio!
  • Appena sotto, impostate inizialmente la Zona morta sterzo intorno a 0.7-0.8 e impostate il Rate pulsanti (la velocità con cui l'acceleratore/freno passano da 0% a 100%) intorno a 5-6
  • Sempre nella stessa schermata, io avevo impostato le marce sulla rotella del mouse (ma ora ho un volante)
  • Impostate gli altri controlli come meglio credete, e poi cliccate su OK e confermate le opzioni
  • Cliccate su "Multigiocatore". Inserite ancora il vostro nick e la GAMEpassword per sbloccare la demo

Bene! Siete pronti per schiantarvi online.


REGOLE DI COMPORTAMENTO IN PISTA

Comportatevi bene perchè LFS implementa un sistema di votazione, e basta poco per essere bannati e/o kickati da un server.
Se si guida scorretti e/o si provocano incidenti banali (oltre a quelli che possono sempre capitare normalmente) si viene molto probabimente votati per una kick da chi abbiamo appena tamponato, e se qualcuno dei piloti che segue ha visto la scena (magari sono anche amici del tamponato), questi voteranno per confermare la kick.
In un attimo sarete fuori dai giochi.

Per fare un giro sugli autoscontri, o andate al Luna-Park, o sui "crashserver" appositi, oppure qua.

La lettura delle Linee guida di comportamento in pista, pubblicate inizialmente dalla F.I.P.V., la ex Federazione Italiana Piloti Virtuali non più esistente, non potrà che giovare alla vostra nuova vita di pilota, e a quella degli altri piloti in pista.

La lettura di questi altri punti chiarirà la giusta attitudine da mantenere in pista:


LICENZE DI LFS

Appena scaricato, LFS si attiva come DEMO senza limiti di tempo.
A questo  livello avremo a disposizione 3 macchine ed 1 circuito.

Se potete spendere/investire qualche Euro, potete optare per l'acquisto di 3 livelli più avanzati di licenza:
(conversione da http://www.xe.com/ - prezzi aggiornati a luglio 2018)
S1 (costo 12 GBP - 13,58€);
S2 (costo 24 GBP - 27,17€);
S3 (costo 36 GBP - 40,76€).

Ogni livello include i contenuti dei livelli precedenti.
Inoltre, le licenze di LFS sono per tutta la vita, senza scadenze o rinnovi.

Naturalmente oltre che dal costo, la differenza tra le varie licenze è rappresentata dal numero di macchine e di circuiti disponibili.
A meno che tu non sia un teenager con pochi spicci in tasca, non ha molto senso acquistare la S1 basica.
La S3 è la versione più completa, anche se a oggi (luglio 2018) questa licenza rispetto alla S2 aggiunge un solo circuito, rilasciato ormai nel 2015 (anche se con ben 11 configurazioni diverse!), e questo è stato fonte di forti mal di pancia tra vari membri del forum.

Prima di procedere all'eventuale acquisto, è obbligatorio creare un account. I metodi di pagamento disponibili sono: Carta di Credito (CartaSì, VISA, Mastercard), PayPal, Moneybookers, Bonifici Internazionali.
Si può anche regalare LFS ad un amico comprando un voucher.

A questo link i dettagli sulle diverse licenze.


LE MACCHINE DELLA DEMO

La demo di LFS ne prevede tre: due macchine entry level della "Serie FR", chiamate XFG e XRG, ed una un po' più cattivella e del mondo reale, chiamata FBM, di "Formula BMW".

Le loro caratteristiche principali sono:
- XF GTI (XFG) - Due volumi a trazione anteriore, simile alla Peugeot 106 e Mitsubishi Colt;
- XR GT (XRG) - Coupè a trazione posteriore simile ad una Mitsubishi Starion;
- Formula BMW (FBM) - Monoposto Formula BMW FB02.

Dal sito ufficiale:
Car information: XF GTI
Car information: XR GT
Car information: FORMULA BMW


LE MACCHINE INCLUSE NELLE ALTRE LICENZE

Per l'elevato costo di acquisizione dei relativi diritti, le macchine reali incluse in LFS sono per ora "solo" 4, il resto sono di fantasia, anche se chiaramente ispirate a modelli esistenti.
La gamma completa delle macchine va dalla lenta UF 1000 (che si rifà alla Mini Minor), all'esagerata BMW Sauber F1 2006 (che è uno dei 4 modelli reali).

È da molto tempo attesa un'altra vettura del "mondo reale", la VolksWagen Scirocco, il cui rilascio era già stato annunciato per dicembre 2008, poi rimandato per dei gravi bug.
Quando sarà rilasciata, la Scirocco sarà inclusa nei contenuti della licenza S1.

Un po' di storia: alla Leipzig Games Convention, tenutasi nel 2008 in Germania, LFS venne usato dalla Turtle Entertainment e dalla Volkswagen per presentare e dimostrare al pubblico la nuova Scirocco. Venne organizzata una competizione con LFS, ed il premio per il primo classificato fu una vera Scirocco.




Ma durante il suo sviluppo, il Team si accorse che l'attuale modello fisico delle gomme non permetteva di ottenere le performance desiderate, quindi ad oggi la causa principale di questo lunghissimo rinvio è la riprogrammazione da zero di un nuovo modello di pneumatici molto più complesso e fedele che sarà disponibile a tutti, quindi anche a chi ha solo la demo!

Qui potete vedere la lista completa delle macchine incluse:

Dal manuale italiano
Dal manuale inglese


Relativamente alle macchine reali, i loro siti ufficiali sono:

Volkswagen Scirocco (VWS)
Formula SAE McGill Racing Team (MRT)
RaceAbout 02 The Finnish Sports Car (RAC)
Formula BMW (FBM)
BMW Sauber F1 2006 (BF1)

Come si può leggere su questo sito, BMW e Sauber hanno interrotto la loro partnership da fine 2009.
http://www.bmw-sauber-f1.com/en/index.html
http://it.wikipedia.org/wiki/Sauber


IL CIRCUITO DELLA DEMO

Nella demo abbiamo un solo circuito, Blackwood, situato nella campagna inglese e caratterizzato da un lungo rettilineo. Dispone di due varianti stradali ed una da rallycross.

BL1.jpgLive For SpeedBL2.jpgLive For Speed

Le configurazioni di Blackwood sono in realtà 4: Grand Prix (3,3 km), Historic (3,3 km), Rallycross (1,8 km) ed il Car park.
Le prime 3 sono per "gare" di velocità vere e proprie, e l'ultima per disegnare tracciati particolari, tipo gimkana, che vedremo più avanti.
Inoltre, dalla versione 0.6R, Blackwood è stato notevolmente ampliato con l'aggiunta di un'area industriale (situata dietro al Car park) e molte strade laterali di servizio accessibili solamente a piloti con licenza superiore alla Demo.

Dal sito ufficiale:
Track information: BLACKWOOD


I CIRCUITI INCLUSI NELLE ALTRE LICENZE

La quasi totalità dei circuiti di LFS (S1, S2) sono solo di fantasia, ma la gamma delle scelte è comunque molto ampia: si va da piste molto corte per le macchine più lente, al più lungo e tecnico circuito di Aston in configurazione Grand Prix, di 8.8 km.
Con la licenza S3 troviamo finalmente la prima riproduzione di un circuito reale: Rockingham, Inghilterra, riprodotto mediante scansione laser.

Gli utenti non Demo possono percorrere ogni circuito/configurazione anche in senso inverso, raddoppiando di fatto il numero totale di tracciati disponibili!

Per pure questioni di realismo, le configurazioni di Rockingham non prevedono il senso di marcia inverso. Il circuito è reale, e si percorre come nella realtà. Per come sono disegnate e posizionate le barriere, sarebbe troppo pericoloso percorrerlo al contrario.
Con gli strumenti di LFS si può comunque facilmente creare un layout personalizzato che preveda una configurazione inversa.

Da https://www.lfs.net/forum/post/1898943#post1898943
Citazione
...It's simply that we don't want to add unrealistic things if possible. Reverse configs at real tracks are often dangerous because of the design of the barriers. Using the recently added start positions, we think you can simply use a layout to create reverse configurations.

Allo stato attuale, ci sono sia piste in asfalto con diverse tipologie di superficie e grip, che piste da autocross, rallycross e karting in asfalto/sterrato.
Oltre alle configurazioni "standard" dei circuiti, alcuni includono aree per attività diverse (come BL3 "Parco Macchine", AU1 "Autocross", AU2 "Skid Pad" o rettilinei a 2 ed 8 corsie per gare di "drag"), su cui disegnare dei percorsi di Autocross (i cosiddetti layout) mediante il potente editor incluso (vedi paragrafo seguente).

Nel manuale online in italiano di LFS (tradotto dal sottoscritto) trovate un riepilogo delle caratteristiche dei circuiti, mentre ai seguenti link trovate tutti i loro dettagli e le configurazioni disponibili:

Questi i circuiti compresi nella licenza S1:
Blackwood
South City
Fern Bay
Autocross

Oltre a quelli inclusi nella licenza S1, questi sono i circuiti compresi nella licenza S2:
Kyoto Ring
Westhill
Aston

...E questo è il circuito (per ora l'unico, ma ne seguiranno altri) incluso nella licenza S3:
Rockingham

Si tratta finalmente di un vero circuito esistente, ricreato tramite scansione laser che si presenta dettagliatissimo. È stato scelto in quanto "vicino di casa" di LFS.

Qui altre INFO (con screenshot fotorealistici)
Qui il suo sito ufficiale.


ROK_compare_1.jpgLive For Speed

Confronto tra foto (sx) e circuito in LFS (dx)

Scarica le immagini dei circuiti e di tutte le loro configurazioni LFS Tracks Maps.rar - (a cura di beefyman666)


IL LAYOUT EDITOR

I tasti SHIFT+U fanno entrare nella modalità editor dei layout.
Per funzionare però, LFS deve essere prima sbloccato, e deve essere almeno "S1", quindi, purtroppo, questa funzionalità non è disponibile agli utenti demo.

Un layout è una sorta di "personalizzazione" di un circuito, disegnata da noi o da altri utenti, in cui piazziamo dei segni a terra (i limiti fisici del circuito, le curve "disegnate" col gesso, etc), degli ostacoli (barriere, coni, balle di fieno, spartitraffico, pile di pneumatici, etc), dei cartelli stradali (segnali di curve a destra o a sinistra, segnali di pericolo, etc), e stabiliamo delle "regole" come il senso di marcia, i punti di partenza e arrivo, gli intertempi, le aree di penalità da evitare, i checkpoint, i punti obbligatori in cui passare e così via.

Oltre a poter disegnare i layout su tutti i circuiti "standard", ci sono delle altre zone espressamente dedicate, come l'area di parcheggio dietro ai garage di Blackwood (BL3) e tutto il circuito "Autocross", che, più che una pista vera e propria, è un circuito di test che comprende una grande area libera ad "L" (AU1), uno skidpad a cerchi concentrici per testare l'aderenza in curva (AU2), e rettilinei a 2 (AU3) ed 8 (AU4) corsie per gare di drag (accelerazione pura).


AU1.jpgLive For Speed


Un layout permette di trasformare, per esempio, quest'area deserta (BL3):


BL3.jpgLive For Speed

in un'allegra cosina così:

BL3_Layout_Autoxwiki.jpgLive For Speed


Appare chiaro perchè, per la loro ampiezza, siano proprio BL3 e AU1 le aree più indicate dove disegnare dei layout "creativi".
Come già detto, nulla vieta di crearli anche sui circuiti "standard", dove per esempio si possono simulare le condizioni di traffico normale di una città, dividendo in due un intero circuito con degli spartitraffico, facendolo diventare a doppio senso di marcia (i cosiddetti "Cruise servers", dove ci si diverte a guidare rispettando il normale Codice della Strada).
In questo caso sono spesso implementati dei limiti di velocità da rispettare, un sistema di penalità, ecc.

I file dei layout hanno il solito suffisso identificativo del circuito di riferimento (BL1_, BL2_, etc...) ed estensione LYT, e vanno messi (se li scaricate) nella cartella ..\Live For Speed\data\layout.
Il sub-forum dedicato ai layout è https://www.lfs.net/forum/27

Trovate il file di testo con la descrizione dell'editor nella cartella ..\docs di LFS. Il file si chiama "Autocross_Italiano. txt".
A questo link c'è invece un rudimentale manuale inglese dell'editor.

Qui c'è un video che mostra velocemente il funzionamento dell'editor di layout.



CONFIGURAZIONI A CIRCUITO APERTO

Con una precedente patch è stata recentemente introdotta questa interessante caratteristica, grazie alla quale tutte le configurazioni di un circuito sono "contemporaneamente comunicanti" tra loro.
Fino alle precedenti versioni, o correvi, per esempio, su Blackwood Grand Prix oppure su Blackwood Rallycross: non potevi avere tutti e due i tracciati disponibili contemporaneamente.
Ora, con questa caratteristica, si può creare un layout su una qualsiasi combinazione di configurazioni di uno stesso tracciato.

Prendendo ad esempio il circuito di Blackwood già visto in precedenza, ora si potrà correre anche su queste configurazioni intermedie, o una loro qualsiasi combinazione:


Blackwood21.pngLive For Speed

Blackwood22.pngLive For Speed

Blackwood23.pngLive For Speed


Lo stesso discorso vale per ogni altro circuito, quindi il numero totale di configurazioni disponibili è davvero esagerato!

Scarica le immagini dei circuiti e di tutte le loro "configurazioni aperte" Track Maps Extended v3.zip - (a cura di Feuerdrache)

Scarica il community pack ufficiale delle configurazioni aperte OpenTrackLayouts20110808.zip - (a cura di PMD9409)

Come correre su una di queste configurazioni:
- naturalmente questi layout, una volta scaricati, vanno nella cartella LFS/data/layout;
- lancia LFS, e sulla schermata di selezione circuito tieni premuto "CTRL";
- seleziona la direzione del layout. "X" è la direzione normale, "Y" è la direzione inversa.


IL FANTASTICO MONDO DI LFS WORLD

Logo LFS World S2.pngLive For Speed
Sul server centrale LFSWorld.net (uno dei siti ufficiali dove loggarsi con la WEBpassword) vengono salvati in tempo reale tutti gli eventi di LFS e da qui si possono visualizzare tutte le statistiche, categorizzate praticamente per ogni variabile esistente nel gioco: tipo di macchina, circuito, migliori tempi personali, record mondiali, data della gara, nome dell'ultimo server visitato, partecipanti per singola gara, ordine di arrivo, macchina o circuito più utilizzati, diffusione di piloti per area geografica, per età [shock], Km percorsi, litri di benzina consumata (per fortuna, virtuale!), di tutto di più, andatelo a vedere che è molto carino. Tra l'altro la grafica del sito è ispirata al desktop di un Sistema Operativo, quindi è molto intuitivo (i link sembrano collegamenti ad applicazioni)
Alcuni degli sfiziosi link sono:
- Online racer stats che raccoglie le proprie statistiche totali, i dati sull'ultima gara disputata, e per ogni circuito tutti i migliori tempi ottenuti (Online PB's, cioè Personal Best), oppure (cliccando su "Laps chart") un grafico su quanti giri e quanti km abbiamo percorso. Sulla schermata dei migliori tempi potremo vedere la differenza tra il nostro PB ed il WR, e cliccando sul WR scaricheremo il relativo replay, che potremo poi studiare con calma (dettagli nel prossimo paragrafo). Cliccando in alto a destra sull'icona delle due persone vi potete creare una lista di amici e vedere le loro statistiche;
- Some online charts composto da 3 schede. Sulla prima (Racer charts) ci sono i top 50 migliori piloti del mese in corso, e i dati nelle 4 colonne sono i km percorsi, i giri totali, le gare vinte e quelle completate. Nella seconda scheda (Track usage) c'è la classifica dei circuiti più utilizzati (Km/giri). Nell'ultima scheda (Car usage) si vede la classifica delle macchine più popolari;
- Racers and Hosts online con cui potete vedere da una lista i server online, così da poter joinare una gara cliccando sull'icona di "JOIN";
- Online race results è il vostro calendario personale dove, selezionando un giorno, potete vedere l'elenco delle gare da voi disputate in quella data. I giorni in grassetto sono quelli in cui avete gareggiato. Cliccando su "details" si visualizza l'ordine di arrivo;
- LFS Racers database con cui potete cercare giocatori, team, ed aggiornare il vostro profilo;
- S3 Hotlaps con cui uploadare i vostri migliori giri (hotlaps), portati a termine tramite la modalità di gioco Hot lapping (chi ha la demo non li può uploadare). Praticamente in Hot lapping si corre senza avversari, senza linea di traiettoria, e si deve semplicemente fare il proprio record. Il tempo migliore viene validato dal programma al termine di ogni giro, solo se non si mettono le ruote sull'erba e/o se non si toccano ostacoli (ci sono pochissime zone consentite, ma la maggior parte sono off-limits), quindi di deve guidare pulitissimi, non esiste tagliare una curva! Al termine della sessione (può durare quanto volete, potete anche entrare ai box), premendo il tasto "2" si salva il replay della sessione, che si potrà quindi uploadare su LFS World. Il replay verrà analizzato per controllare l'assenza di errori, ed il miglior hotlap valido viene inserito nel database;
- Hotlap analyzer questa voce apre in effetti un mini-sito a sè stante, che permette il raffronto tra 2 tempi (selezionabili tra tutti gli hotlap uploadati su LFS World). Le info qui raccolte sono molto utili per studiare le traiettorie dei campioni e migliorare i propri tempi. Funziona così: si inizia selezionando la macchina ed il circuito e si clicca su OK, quindi si potranno "aprire" i due hotlap: il primo occuperà lo slot rosso ed il secondo quello blu. Si avrà così una vista dall'alto del circuito con le due macchine sovrapposte, e cliccando sull'icona di "play" partirà la riproduzione dei due hotlap affiancati. Nella parte centrale dello schermo, cliccando sul bottone "W+", potremo aprire più finestre con i dati che ci interessano: roba molto tecnica...punti di staccata, accelerazioni, cambiate, giri motore, forza G, e qualche preziosa info sui setup come rapporti del cambio, escursione delle sospensioni...Se abbiamo hotlap uploadati, potremo raffrontarli con quelli di un pilota più veloce, cercando così di migliorarci;
- My online car-skins qui potremo uploadare le nostre skin personalizzate, o create ex-novo. Permette a tutti gli altri piloti di visualizzarle correttamente (ovviamente, solo se corriamo con quella skin), altrimenti gli altri ci vedranno con una skin generica. Le skin uploadate devono avere un nome univoco, ed il limite di upload cambia in base al tipo di licenza posseduta.

Mi fermo qua che può bastare, il resto scopritelo da voi.


REPLAY PER STUDIARE LE TRAIETTORIE DEI CAMPIONI

Da LFS World si possono scaricare tutti i record uploadati, ma l'ho fatto io per voi... ;)
Ecco gli ultimi record mondiali per il circuito di Blackwood nelle sue 2 configurazioni standard (senso normale di marcia, più "Reverse"):

-
XFG
-
XRG
-
FBM
Blackwood GP
-
-
-
Blackwood GP Reverse
-
   Smashmolth 1:34:34
-
paco_dri 1:33:66
-
BotswaSalama 1:13:!6
Blackwood Rallycross
-
Laimiss 1:08.42
-
Laimiss 1:08.67
-
N/A
Blackwood Rallycross Reverse
-
juunasd 1:08.92
-
matrxs 1:09.47
-
N/A


Scaricate i file nella cartella ..\data\spr e guardateli tramite l'opzione REPLAY del menù principale.

Il nome del file è composto da 4 parti:
nomepilota_circuito_macchina_tempo

Per avere una visuale in soggettiva, potete entrate nell'abitacolo premendo la "V".
Se premete "ESC" e poi cliccate su "Test Drive" potrete prendere il controllo della macchina e provarne l'assetto per confrontarlo col vostro.


SETUP DELLA MACCHINA

Il setup (o assetto) che selezioniamo o creiamo nel garage influisce in maniera determinante, a volte in maniera drammatica, sulle prestazioni della macchina.
In rete si trovano guide tecniche e interi siti dedicati a questa complessa materia; arrivare al setup perfetto è una scienza difficilissima, basti pensare che nel mondo reale, tra mille altri parametri, si deve per esempio tenere conto anche della frequenza in Hz a cui vanno in risonanza le molle degli ammortizzatori!
In LFS fare un setup non è complicato come nella vita reale (proprio facile non è!), ma è pur sempre una cosa delicata.
Esiste una utility chiamata VHPA di Bob Smith, moderatore del forum LFS, che aiuta nell'analisi e nella messa a punto di un setup.
La cartella in cui troviamo i nostri setup è ..\data\setups.

Nella nuova sezione del forum ("FILES") c'è il database dei setup caricati dai piloti. La sezione è suddivisa in due pagine "Overview" e "Car setups" (il database vero e proprio).
Questa sezione si interfaccia con un'altra nuova sezione "Car setups", presente nel menù del proprio profilo, da cui caricare i propri setup nel nuovo database. Con un solo click possiamo inserire nel database tutti i setup dei nostri hotlap eventualmente caricati su LFS World, oppure caricare i setup presenti sul nostro HD trascinandoli e rilasciandoli sulla nuova pagina.

A questo indirizzo trovate il sub-forum dedicato ai setup (che contiene la discussione che ha dato il via alla creazione di questo nuovo sistema).

NOTA: in passato esistevano dei siti interi dedicati ad LFS da cui scaricare setup, in cui questi erano categorizzati per circuito, per macchina, per tipo di corsa, etc...
Uno dei più gloriosi è (ma si può dire era) "Setupgrid". Ora è decisamente obsoleto in quanto fermo alla versione 0.5Z di LFS, e molte cose sono cambiate da allora.
Un altro bel sito era LFS Database, ma è ormai irraggiungibile da settembre 2014.
Un altro che andava per la maggiore era "Team Inferno" (SITO OFFLINE).
Un sito di recente creazione è quello di Ice, ma essendo molto giovane è molto sguarnito e nemmeno lontanamente paragonabile come contenuti ai due precedenti.



GUIDE AL SETUP

Sul manuale Wiki in italiano di LFS sono presenti queste pagine:
Guida al Setup di Base
Guida al Setup Avanzato (questa pagina purtroppo è ancora incompleta).

Le loro controparti in lingua inglese sono invece complete:
Basic Setup Guide
Advanced Setup Guide.


SCAMBIARSI IL SETUP TRA PILOTI

C'è un modo più umano per "scambiarsi" i setup con chi è in pista: supponiamo che tu, il pilota "SuperPippo", che arrivi sempre ultimo, voglia provare il setup del pilota "Ayrton", che invece arriva sempre primo, e che quando ti sorpassa sul rettilineo tu nemmeno lo vedi.
Tramite la chat interna di LFS, accessibile premendo "T", chiedi gentilmente ad "Ayrton" se per caso te lo vuole far provare, e che questi non abbia problemi a farlo (a volte qualche pilota può essere "geloso" del proprio setup): dopo esservi accordati, dovete attivare la "lista delle connessioni" (premendo la lettera "N" diverse volte).
Ora il pilota che vuole mandare il suo setup deve cliccare sulla "SS" (che sta per Send Setup) in corrispondenza del pilota destinatario, che a sua volta dovrà cliccare sulla "S" verde che vedrà apparire per salvare il setup (il prefisso di 3 lettere identificativo della macchina più l'underscore "_" vengono aggiunti in automatico al nome del file).
Ora dovrai tornare nel garage per selezionare il setup appena salvato e rientrare in pista.

Ora non hai più scuse, se Ayrton ti continua a superare senza pietà, è solo questione di manico!


TAKE OVER

Cliccando sulla "lista delle connessioni" si può anche "passare" la propria macchina ad un altro pilota (per esempio un pilota più esperto per fargliela provare), ma molto più praticamente per darsi il cambio durante le gare lunghe, dove si può arrivare a guidare per delle ore (tipo la 24 Ore di Le Mans), e, come nella realtà, ci sono diversi piloti per scuderia che si alternano!

Prima ovviamente ci si mette d'accordo in chat o a voce, ed i piloti attivano la "lista delle connessioni" (premendo "N");
poi il pilota che vuole subentrare deve:
mettersi spettatore premendo "Shift+S";
selezionare la macchina prescelta, cliccando sulla lettera della periferica ("W", "M", etc...);
cliccare (sulla lista delle connessioni) la lettera "T" per fare una request di Take Over, prima che la macchina entri ai box per fare un pit-stop ma non troppo presto (sennò la request scade).
Alla fine del pit-stop (durante il rifornimento), il pilota che sta per lasciare la propria macchina preme la "T", ed i piloti verranno scambiati.

Ecco una spiegazione sui dati visualizzati nella "lista delle connessioni":
ovviamente c'è la lista dei piloti connessi (premendo CTRL+SHIFT si alterna tra il nick con cui ci si è registrati sul sito, ed il nick del pilota inserito in LFS);
segue il tipo di periferica usata: "W"=Wheel, "M"=Mouse, "Ks"=Tastiera stabilizzata, "Kn"=Tastiera normale;
la "S" serve per mandare i setup;
la "T" serve per richiedere un cambio di pilota.


CONVENZIONE NOMI CIRCUITI E MACCHINE

È utile conoscere la convenzione seguita per i nomi dei circuiti e delle macchine, per esempio per scaricare i setup o i layout giusti (trovate i link in fondo al post - ricordate che i layout non sono disponibili agli utenti demo).

Nome circuito
- Blackwood
- Sigla circuito = BL

Configurazioni Blackwood disponibili e loro sigle
- GP (asfalto) - BL1
- Historic (asfalto) - BL2
- Rallycross (asfalto/sterrato) - BL3
- Car Park (parcheggio) - BL4

Se nella sigla della configurazione di un circuito è presente una "R" (BL1R, BL2R, etc..), si intende il senso di marcia inverso (R = Reverse), ma quest'ultima opzione è riservata agli utenti S1, S2 ed S3, quindi anche in questo caso niente utenti demo purtroppo.
Vedete? Vi conviene comprare la S3.

Nomi macchine DEMO
- XF GTI, trazione anteriore, sigla XFG
- XR GT, trazione posteriore, sigla XRG
- Formula BMW FB02, sigla FBM

Quindi potreste trovare, per esempio, un setup chiamato: XFG_BL1, o XRG_BL2, e saprete subito a cosa si riferisce.

I setup vanno decompressi nella cartella ..\data\setups e il gioco elenca quelli giusti in base alla macchina che selezionate nel garage.
Se ne rinominate uno manualmente (fuori dal gioco), il nome del file deve iniziare col suffisso della macchina seguito da un underscore "_" (XFG_, XRG_, FBM_).


CURIOSITA' DA PROGRAMMATORI

L'eseguibile di LFS è composto da un insieme di 492 programmi scritti in C++, per un totale di 6.000.000 di caratteri (6Mb di txt)!

Scawen, lo sviluppatore principale di LFS ha dato questa risposta a chi gli chiedeva di quante linee di codice fosse composta la sua creazione:
"I don't know how many lines of code there are (anyway that would depend how many blank lines I include for readability and lines with just a bracket on them) but here's some hopefully more useful info: the source code is divided into 492 C++ source and header files and these include nearly 6 million characters of text".
Traduzione: "Non so quante siano le linee totali di codice (anche perchè questo numero varia in base alle linee vuote di commento inserite per migliorare la leggibilità, o a quelle che contengono una sola parentesi), ma qualcosa di più utile da sapere è che il sorgente comprende 492 tra file di puro codice e file di intestazioni scritti in C++, per un totale di circa 6 milioni di caratteri".

Il team di sviluppo è composto da sole 3 persone! [shock]
Spesso nel gioco si legge il termine SCAVIER (per esempio nella schermata iniziale, o su alcune skin e/o tabelloni sotto forma di sponsor). Non è altro che l'acronimo delle iniziali dei nomi dei componenti del Team: Scawen, Victor ed Eric.

logo_SCAVIER.pngLive For Speed


CODICE PER MOSTRARE IL PROPRIO STATO IN LFS
(per forum, siti, ecc.)

Gli stati attualmente mostrati sono 4: offline, online, in pits, spectating.

Sostituite a USERNAME il vostro nick di LFS.

Codice: [Seleziona]
[url=http://www.lfsworld.net/?win=stats&racer=USERNAME][img]
http://www.lfsworld.net/isonline.USERNAME.gif[/img][/url]

L'indirizzo (da digitare direttamente nel browser) invece è:
Codice: [Seleziona]
http://www.lfsworld.net/isonline.USERNAME

Per esempio, in questo momento io sono

Se il pilota è online, cliccando sul suo nome verrà aperto il sito LFS World sulla sua pagina delle statistiche.
In alto a sinistra c'è il nome del server su cui il pilota sta correndo ("Pilota is online at XYZ"):
Cliccate sul nome del server e sulla destra vedrete una colonna "JOIN" con un'icona di freccia; cliccatela e raggiungerete automaticamente il pilota su quel server.


IL MODELLO FISICO DELLE GOMME

NOTA (gennaio 2016): è in sviluppo da molto tempo un modello più avanzato di fisica delle gomme, che quando sarà pronto, sarà disponibile a chiunque.

Uno dei punti di forza del realismo di LFS è il modello delle gomme e la loro interazione con le varie superfici (asfalto/sterrato), i diversi livelli di grip, il loro surriscaldamento e relativa usura durante la guida.
Nella seguente immagine si vedono le aree del copertone prese in esame da questi calcoli.


TyreExplanation.jpgLive For Speed


Come si vede, attualmente la gomma è divisa in 3 sezioni longitudinali (esterna, centrale, interna) per 16 "fette", per un totale di 48 tasselli. Per ogni tassello viene calcolata la relativa temperatura/usura.
La temperatura è indicata dal colore e dalle cifre (in gradi centigradi), l'usura è indicata dallo spessore del tassello. Viene anche visualizzata la temperatura dell'aria: più è alta e più aumenta la pressione della gomma.
Viene anche calcolata la temeperatura della spalla interna ed esterna della gomma.
Inoltre, in basso al centro è visualizzata la quantità di sporco raccolto dal singolo copertone; questa indicazione si riferisce a tutti e tre i tasselli in contatto col suolo.

Una volta in pista, si visualizza lo stato delle gomme premendo il tasto F9, oltre alla temperatura della frizione. Occhio, che la frizione non viene riparata nemmeno se ci si ferma per un pit-stop, quindi se si surriscalda e si rompe, la nostra gara è finita.
Ricordatevi anche che F9 è uno dei tasti preconfigurati del software TrackIR per accendere/spegnere il sensore, quindi è qui che dovrete modificare quest'assegnazione, in quanto F9 in LFS è riservato e non configurabile.


CONFIGURAZIONE COMANDI

LFS prevede sia dei tasti riservati , che dei comandi liberamente configurabili.
Potete vederli andando nella schermata OPZIONI -> CONTROLLI: a destra sono elencati i primi, e nella parte centrale dello schermo ci sono i secondi, sotto le voci Pulsanti 1, Pulsanti 2, CTRL +, ALT +. La voce ASSI/FF è per l'assegnazione degli assi del volante, freno, acceleratore...
Per assegnare velocemente comandi standard, come per esempio le marce, cercate il comando desiderato nelle voci Pulsante 1 o Pulsante 2, cliccate sulla colonna "Pulsanti Volante" e premete il tasto.

Ci saranno magari dei casi in cui vorrete assegnare comandi meno comuni, come ad esempio SHIFT+J (partecipa alla gara), oppure SHIFT+P (rientra ai box), o SHIFT+Q (vota per qualifiche).

Se il vostro volante non prevede un suo software di gestione con cui assegnarli, entrate in LFS, sempre nella schermata dei CONTROLLI, e premete i bottoni che volete programmare. Annotate il loro numero/codice identificativo che LFS visualizzerà (44 e 45 nell'esempio seguente). Uscite dal gioco, andate nella cartella ..\data\script di LFS ed aprite il file autoexec.lfs con un normale editor di testo. Tutti i comandi presenti in questo file vengono eseguiti al lancio iniziale di LFS.
Potrete aggiungere i comandi che volete secondo la sintassi di questo esempio (il testo seguente è preso dal mio file di configurazione, le linee che iniziano per "//" sono commenti):

// This script is run when LFS reaches the main entry screen
// You can use it for initialisations, running scripts, etc.

/button 44 alt_f7
/altf 7 /shift p

/button 45 alt_f8
/altf 8 /shift j


Sempre nella stessa cartella ..\data\script avrete sicuramente notato la presenza di parecchi altri file .lfs, tanti quante sono le macchine del gioco, più altri due per le modalità del cambio.
È facile intuire che, allo stesso modo, questi file servono a personalizzare determinati parametri per ogni macchina (FOV, livello di Force Feedback, etc...) che si attivano automaticamente ogni volta che la selezioniamo nel garage.


ADD-ONS

prossimamente...


AUDIO E SUONI

Le cartelle ..\data\engine e ..\data\sound contengono i suoni del gioco.
Premendo SHIFT+A in LFS, si accede all'editor audio (una sorta di mixer) con cui si possono cambiare i vari parametri che "colorano" e "costruiscono" il suono del motore della macchina attualmente selezionata.
Ci sono però dei SoundPack già pronti da scaricare, come questo * GillsDemoSoundpack.zip che è per le macchine della DEMO (da decomprimere in ..\data\engine).
Dopo aver decompresso il file, entrate in macchina, attivate l'editor audio, cliccate su LOAD, caricate il file ed il gioco è fatto.

Questo è il lungo post originale, in cui trovare moltissimi altri suoni di motori per ogni tipo di macchina (da copiare in ..\data\engine).


TEXTURES HI-RES

La modifica delle textures dei circuiti (o delle macchine) comporta sempre la sovrascrittura di alcuni file.
Quindi fate prima un backup delle vostre cartelle ..\data\pic e ..\data\dds.
Ricordate comunque che i file originali sono contenuti nel file di installazione di LFS, quindi se ne doveste avere bisogno basterà decomprimere di nuovo l'eseguibile in un'altra cartella e recuperare da lì i file sovrascritti.

Sul forum LFS si trovano moltissime textures alternative, dai volanti alle scolpiture dei copertoni(!), dai dischi dei freni alle loro pinze, dai cartelloni pubblicitari ai cordoli fino ad interi circuiti, oltre a tute, guanti, nuovi sfondi per i menù, gruppi ottici, cruscotti...

Questo file contiene una collezione di texture ad alta risoluzione con cui sostituire quelle di default. Ci sono naturalmente le texture del circuito Demo di Blackwood, più quelle di altri 3 circuiti (Aston, Kyoto, Westhill).
Higher Resolution Track Textures.
Chi ha LFS versione DEMO, vorrà probabilmente scaricare il file poco più sotto.

Nel file, oltre alle cartelle dds e pic, c'è ne è un'altra (_alt) con delle texture "alternative" per avere i cordoli rossi a Blackwood ed i limiti di velocità nella pitlane espressi in miglia invece che in kilometri (Blackwood, Aston, Kyoto, Westhill).

Le stesse texture, ma solamente per Blackwood, sono invece in questo file (per un download più snello e veloce) Higher Resolution Track Textures DEMO


cover_front_small2.jpgLive For Speed

4.2.jpgLive For Speed


Qui potrete vedere altri screenshot di queste texture.


CMX VIEWER

Il CMX Viewer è un visualizzatore per i modelli 3D delle macchine, scaricabile da qua (25,1 Mb), e lo userete per controllare in tempo reale come sta venendo la vostra skin man mano che la modificate, senza dover entrare prima nel gioco. Si deve decomprimere in una cartella qualsiasi. Potrete ruotare e zoomare la macchina come volete, nelle diverse condizioni di illuminazione previste dal gioco.


SKIN

skin.jpgLive For Speed
Se volete crearvi una skin, vi serve:
- un software di fotoritocco tipo The Gimp (freeware, ottimo e potente), oppure InkScape (anch'esso free), Paint.NET (free), oltre ai soliti Photoshop, Jasc PaintShop Pro e simili.
Sul forum LFS c'è un elenco di software utilizzabili
- Poi vi serviranno dei template vergini da cui partire: sul sito Master Skinnerz ci sono template professionali in formato PSD per tutte le auto, con tutti i layer che si possono desiderare. Alcuni template sono in rifacimento, per problemi di incompatibilità con l'ultima patch.
- Per raggiungere un risultato ancora più realistico vi serviranno gli shadow kit da applicare come ulteriore layer alla vostra skin. Questo layer andrà sovrapposto a tutti gli altri, ed il suo metodo di fusione andrà impostato su "moltiplicazione", ma sperimentate anche altre modalità.
Negli ottimi template di Master Skinnerz troverete molti shadow kit già pronti per le seguenti macchine: FBM, FO8, FXR, LX4, RAC, UFR, VWS, XFG, XFR, XRG, XRR, XRT, gli altri al momento disponibili scaricateli da qua.
Potete anche usare le shadow map a corredo del CMX Viewer, contenute nella sua cartella ..\map_info, ma potrebbero avere bisogno di un maggiore editing
- Come ultima cosa c'è da affrontare il "problema" di come il motore grafico di LFS applica le skin al corpo della macchina, cioè di come le distorce. Avrete notato, aprendo un template, che per esempio le sedi delle ruote non sono perfettamente rotonde, ma ovali. In base a quale parte di carrozzeria si sta skinnando, si deve conoscere qual'è il fattore di "stretching". A complicare le cose, ogni parte di "carrozzeria" ha il suo fattore. Se vogliamo inserire un logo, un cerchio, un marchio, per visualizzarlo correttamente nel gioco dovremo ridimensionare la skin prima di iniziarci a lavorare, fare quello che dobbiamo fare, e poi ridimensionarla di nuovo prima di salvarla.
In linea generale: prima di iniziare a lavorare su una skin, ridimensionarla da 2048x2048 a 2560x2048 (se la skin è originariamente a 1024x1024, le dimensioni da impostare saranno 1280x1024). Applicare disegni, loghi, scritte, etc, poi ridimensionarla a 2048x2048 (o a 1024x1024 per usarla online) prima di salvarla.
Per essere più precisi, ed avere i fattori di stretching esatti, guardate questo splendido thread (i numeri indicano la percentuale di ridimensionamento richiesto, e le frecce la direzione dello stesso).
Ricordarsi comunque che quando si corre online le skin di dimensioni 2048x2048 possono introdurre lag, quindi si consiglia di usare solo skin con risoluzione max 1024x1024.

Ma dopo tutte queste chiacchiere passiamo alle cose serie...


BluesmobileReplica.jpgLive For Speed


La mia prima skin è di una XR GT ispirata alla mitica BluesMobile dei Blues Brothers, e calcolando che di grafica ci capisco ben poco, ecco i passi che ho seguito:
- Ho usato The Gimp. Inizialmente ho lavorato su una copia di un template PSD (2048x2048 pixel). Grazie ai layer è molto semplice, calcolate che sono fatti così bene che c'è addirittura un layer Wireframe che mostra tutti i poligoni con cui è costruita una macchina, per vedere dove va esttamente a finire un certo logo, oltre ad un layer Black Mask che serve a nascondere le sbavature e a ridurre il peso del file finale, ecc...
- Con Google immagini quando trovavo i vari dettagli che mi interessavano, me li salvavo e li aprivo in The Gimp, incollandoli come nuovi layer nella skin
- Smanettamento di taglia e incolla, taglia e cuci, seleziona, colora, prova sbaglia e torna indietro, smadonnamenti vari, scrivi, sposta, ruota, leva e metti, metti e leva, cerca di capire come mizzica funziona The Gimp, improvvisamente capisci che vivere facendo il grafico può essere un problema...insomma in questa fase se ne va un sacco di tempo, ma è divertente
- Quando soddisfatto, ridimensionata l'immagine a 1024x1024
- Attivati/disattivati i layer che voglio nella skin finale (attivato -sempre- il layer "Black Mask", e disattivato -sempre- il layer "Wireframe")
- Salvato il PSD finale. Fatene anche 2 copie per sicurezza, hai visto mai...
- Salvata la skin in JPG
- Copiata la skin JPG nella cartella ..\data\skins del CMX Viewer. Questo programma sembra avere un piccolo problema con nomi di file appena un po' lunghetti, quindi tenetevi bassi (max 15 caratteri, esclusa l'estensione). I nomi dei file delle skin devono iniziare col solito suffisso, cioè la sigla di 3 lettere della macchina, seguita da un underscore _
- Se la skin JPG non ha problemi nel CMX Viewer, copiatela in LFS nella cartella ..\data\skins, altrimenti iniziate un altro giro di editing riaprendo il PSD che avete salvato prima.

XRG_BBros.jpgLive For Speed
Ecco qui per voi il risultato finale da scaricare...prima però fatevi un sorso di Jack Daniels in segno di rispetto!!

Questo è l'approccio, diciamo, "scientifico", ma potete anche direttamente modificare i JPG con un qualsiasi programma. In questo caso però non usufruirete della flessibilità e della potenza garantite dai layer.
Poi a lavoro finito, se volete che tutto il mondo apprezzi gli sforzi della vostra creatività (e veda online le vostre skin sulla vostra macchina), dovete uploadare la skin su LFS World, cliccando su "My online car-skins".

Da queste pagine potete scaricare alcune skin già fatte:

- Forum principale SKIN LFS

Skin per macchine DEMO
- XF GTI e XF GTR
- Formula BMW

Tutte le skin JPG (cioè quelle fatte da voi, o quelle scaricate manualmente) devono essere copiate nella cartella ..\data\skins.
LFS le convertirà in tempo reale in DDS.

In skins_dds ci sono le skin originali del gioco.
In skins_x ci vanno a finire quelle degli altri piloti, scaricate automaticamente quando giocate online (se attivate l'opzione relativa).
In skins_y ... la mia è vuota e non so a cosa serva.


LFS SU YOUTUBE

Youtube ovviamente offre molti bei filmati di LFS, questi sono solo alcuni:



2 piccoli filmatini dei circuiti di Blackwood GP e Rallycross per farvi venire l'acquolina in bocca.
La macchina del 2° filmato non è inclusa nella demo.





LE GIUSTE TRAIETTORIE A BLACKWOOD

FBM - Blackwood GP

XFG - Blackwood GP

XRG - Blackwood Rallycross


UN GIRO A BLACKWOOD SULLA FBM, CURVA DOPO CURVA

A cura del Team PLZ (Playerzone.it - registrazione richiesta), un thread che con l'aiuto di molti screenshot ci "fà vedere" come effettuare un bel giro, e c'è anche il setup da scaricare.


LINK UTILI

- Sito ufficiale
- Forum ufficiale
Come in ogni Forum, prima di iniziare un nuovo thread è bene cercare se l'argomento è già stato trattato in precedenza. A parte la consueta funzione di ricerca, sul Forum di LFS si può anche cercare premendo il tasto TAB dopo aver digitato l'oggetto del nuovo thread che si vuole creare. Il sistema proporrà quindi gli ultimi 5 thread che contengono quel testo nel loro oggetto.
- Manuale di LFS in inglese
- Manuale di LFS in italiano (incompleto)
- Regole del pilota corretto
- Scripting
- Circuiti



- La migliore scuola di guida sul web
- Qualche skin free
- Le texture di Lynce!
- LFSIC - Comunità italiana di LFS
- Skin Tutorial - lo dice il nome stesso
- Forum Master Skinnerz - guide per diversi programmi, dritte di tutti i tipi, i GURU sono loro
- Master Skinnerz
- Brands of the world - Loghi di tutto il mondo per le vostre skinnazze!


LFS NELLA PREISTORIA

Qui si possono scaricare alcune versioni primordiali di LFS!
https://www.lfs.net/archive

Lfsveryold.jpgLive For Speed
« Ultima modifica: 14 Mar 2019, 12:16:50 da Ripley »
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline Anto

  • Licenza ITAF
  • *
  • Post: 1361
  • Karma: 2
  • Virtute duce comite fortuna.
Re: Live For Speed
« Risposta #1 il: 29 Set 2008, 19:16:28 »
Ma allora a cosa giocate?
Trakmania o Lfs???
Con 1 chilometro di strada non vai da nessuna parte, con un chilometro di pista vai dappertutto!

Offline Anto

  • Licenza ITAF
  • *
  • Post: 1361
  • Karma: 2
  • Virtute duce comite fortuna.
Re: Live For Speed
« Risposta #2 il: 29 Set 2008, 20:23:14 »
Fatto  ;)
Installato LFS... ho avuto modo di innervosirmi...  \:D/
Con 1 chilometro di strada non vai da nessuna parte, con un chilometro di pista vai dappertutto!

Offline Ybor

  • Licenza ITAF
  • *
  • Post: 3824
  • Karma: 14
  • :)
Re: Live For Speed
« Risposta #3 il: 06 Ott 2008, 20:08:54 »
 \:D/ Grande!
« Ultima modifica: 20 Giu 2011, 15:08:37 da Ripley »
Vola in alto, oltre...

Offline Radar

  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 2108
  • Karma: 8
Re: Live For Speed
« Risposta #4 il: 07 Ott 2008, 17:11:50 »
Grazie Ripley - puntualissimo :)

« Ultima modifica: 20 Giu 2011, 15:07:59 da Ripley »

Offline jomissuri

  • Licenza ITAF
  • *
  • Post: 411
  • Karma: 2
Re: Live For Speed
« Risposta #5 il: 07 Ott 2008, 17:24:05 »
thx  :clapping:
« Ultima modifica: 20 Giu 2011, 15:07:34 da Ripley »
SIAMO TUTTI UGUALI....PRIMA DI STACCARE L'AUTOPILOTA!!! SOLO STACCANDOLO POTRAI SAPERE CHI SEI VERAMENTE!!!

Offline Radar

  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 2108
  • Karma: 8
Re: Live For Speed
« Risposta #6 il: 08 Ott 2008, 08:19:06 »
ma voi avete la droga dentro!!!!

Offline gilgamesh

  • in girum imus nocte,ecce,et consumimur igni
  • Piloti So.V
  • *
  • Post: 283
  • Karma: 2
  • inchinatevi in mia presenza
Re: Live For Speed
« Risposta #7 il: 08 Ott 2008, 17:56:41 »
qualche tenero di cuore potrebbe passarmi un set up decente( se ha anche l'animo buono dovrebbe spiegarmi come installarlo)?? mi faccio un culo per sorpassare in curva per poi essere ri-sorpassato in rettilineo da chiunque...vanno almeno 30 km piu' veloci di me!!!

grazie ;)))
UBI GILGA MAJOR ...itaf cessat

Offline drago_73

  • Licenza ITAF
  • *
  • Post: 765
  • Karma: 3
  • "gott mit uns"
Re: Live For Speed
« Risposta #8 il: 09 Ott 2008, 23:59:24 »
http://setupfield.teaminferno.hu/


questo è un sito di set up per la macchhina spero sia di vostro gradimento(Gilga mi devi almeno 30 euro per questo [stupsx])

poi per personalizzare la macchina c'è quest'altro...
http://www.lfsforum.net/forumdisplay.php?f=29
« Ultima modifica: 10 Ott 2008, 00:00:51 da drago_73 »

Offline Ybor

  • Licenza ITAF
  • *
  • Post: 3824
  • Karma: 14
  • :)
Re: Live For Speed
« Risposta #9 il: 12 Ott 2008, 11:43:26 »
Bella Ugo dopo la chiacchierata mi sono ricordato dei plugin per PS cs 2, ORIGINALISSIMO  [prr], e della nVidia che ha pure dei plugin specifici per i file DDS!....bene...
a farla breve, dopo aver scaricato molte templates fatte da loro, qualsiasi formato usino, le apro e ci lavoro... ho seguito i consigli online ed è tutto molto semplice...
Grazie!!!!!
Se qualcuno usa photoshop il plug in è questo allegato da inserire nella cartella
C:\Programmi\Adobe\Photoshop CS\Plug-Ins\Adobe Photoshop Only\File Formats

Ciao....
pronto per chiarimenti!!!!.
« Ultima modifica: 20 Giu 2011, 15:06:53 da Ripley »
Vola in alto, oltre...

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7027
  • Karma: 19
Re: Live For Speed
« Risposta #10 il: 12 Ott 2008, 12:20:21 »
Hai provato ad aprire i PSD e a lavorare con i layer ??

Non so cosa ci sia in un file DDS, ma a leggere dai forum degli skinnaroli professionali, pare che la strada non sia quella di modificare i DDS...
« Ultima modifica: 29 Set 2010, 10:48:21 da Ripley »
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline Ybor

  • Licenza ITAF
  • *
  • Post: 3824
  • Karma: 14
  • :)
Re: Live For Speed
« Risposta #11 il: 12 Ott 2008, 12:33:25 »
Si certo i file psd sono per photoshop...
cmq fichissimo lavoro con le innumerevoli zone a poligoni...utilissi me!!!
non è la maniera più facile....ma perchè molti non usano photoshop che nun è proprio semplice.
Nel gioco ci sono tre o 4 cartelle di skins....
e se nel gioco ci sono i files in DDS per le skins ci sarà pure un motivo...
Comunque.... tutto ok.
« Ultima modifica: 12 Ott 2008, 12:58:29 da Ybor »
Vola in alto, oltre...

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7027
  • Karma: 19
Re: Live For Speed
« Risposta #12 il: 12 Ott 2008, 13:11:42 »
I file PSD li editi anche con The Gimp, come ho scritto, e forse con qualche altro programma...

Il motivo per cui il gioco usa internamente il formato dds a me non interessa nemmeno, non vedo perchè dovrei fare diversamente da come fanno quelli che skinnano di mestiere. Ho cercato in rete informazioni su come si fanno le skin per LFS e l'ho postato qui...

Poi che Photoshop non sia usato da molti...avrei dei dubbi.

...Insomma, non farmi incaxxare Ybor ok ?????????
  ;) ;) ;) ;) ;)
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

Offline Ybor

  • Licenza ITAF
  • *
  • Post: 3824
  • Karma: 14
  • :)
Re: Live For Speed
« Risposta #13 il: 12 Ott 2008, 16:31:12 »
« Ultima modifica: 29 Giu 2014, 08:13:33 da Ripley »
Vola in alto, oltre...

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7027
  • Karma: 19
Re: Live For Speed
« Risposta #14 il: 12 Ott 2008, 18:17:54 »
Ho capito finalmente !
Ti sei dato al disegno di accessori ed interni di auto, l'unica cosa che si può fare modificando i file DDS [prr]  [prr]  [prr]!!
Infatti proprio in uno dei tuoi link c'è scritto:
Several textures in LFS are in DDS format including lights, interiors, track signage, seats, steering wheels and several other game and car components. Ed un altro che gli risponde, gli chiede: "ma perchè non usi i PSD, che è molto più pratico per via dei layers?[prr] [prr] [prr]

D'altronde, come recitano moltissimi link di tutorial accreditatissimi che abbiamo qui al Ministero degli Esteri, per le SKIN occorre fare come ho detto io, cioè lavorare da PSD a JPG (se poi uno vuole disegnare fanali...) [prr] [prr] [prr]

Ti faccio notare che uno dei tuoi link punta ad una pagina ("racing blogosphere" di settembre 2006  :shock:) in cui parlano di "Master Skinnerz Tutorials", esattamente uno dei link che ho dato io nel post "principale", dove consigliano di usare i file...PSD e JPG [prr] [prr] [prr]

Infine ti ringrazio sentitamente del link per il plugin DDS per The Gimp anche se non mi serve, volendo fare skin, e non sedili e volanti [prr] [prr] ed anche per il malfunzionante link senza una parentesi, in cui si spiega l'inutile formato dds... [prr] [prr] [prr]
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo