Autore Atterraggio miracoloso  (Letto 923 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7113
  • Karma: 19
Atterraggio miracoloso
« il: 04 Mag 2011, 20:57:40 »
Diciamo che a bordo hanno avuto parecchia fortuna!!
Sembra quasi il "volo pazzo" del solista della PAN!

http://tv.repubblica.it/mondo/russia-un-inchiesta-sull-atterraggio-miracoloso/67589?video=&ref=HREV-2
Cougar 00736
OrbiterAddons/Vimeo

Offline LG965

  • Administrator
  • *****
  • Post: 5462
  • Karma: 22
  • Ama, e fà ciò che vuoi.
Re: Atterraggio miracoloso
« Risposta #1 il: 04 Mag 2011, 22:21:58 »
bha a me me sembra na cazzata..la solita notizia "sensazionalista" nel senso che il pilota vola cosi di proposito.
Un saluto e un sorriso rallegrano l'anima.
Non mi piace la cultura moderna basata sull'immagine, preferirei fosse basata sull'onore.

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2972
  • Karma: 26
Re: Atterraggio miracoloso
« Risposta #2 il: 04 Mag 2011, 22:36:37 »
bha a me me sembra na cazzata..la solita notizia "sensazionalista" nel senso che il pilota vola cosi di proposito.

Sembra il "dutch 'n roll" un fenomeno aerodinamico tipico dell'ala  freccia. Una funzione degli autopiloti chiamata Yaw damper serve proprio a smorzare questo fenomeno che quando si innesca tende ad aumentare sino a mettere l'aereo di traverso ed è piuttosto difficile da contrastare pilotando a mano. La funzione Yaw Damper" viene utilizzata sempre anche al decollo proprio per evitare l'innesco del Dutch 'n roll.

La mia impressione è che l'aereo del filmato stesse facendo la manovra per addestramento, cosa che si fa ma senza passeggeri a bordo, oppure lo stesse facemdo un collaudatore per testare l'efficenza della funzione Yaw damper dell'autopilota.  Se poi la cosa si è verificata in linea con i passeggeri non lo posso escludere ma conoscendo la superficialità con cui certi giornalisti si buttano a spararle pur di fare sensazione, ci credo poco!
 ciao
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7113
  • Karma: 19
Re: Atterraggio miracoloso
« Risposta #3 il: 04 Mag 2011, 23:53:13 »
bha a me me sembra na cazzata..la solita notizia "sensazionalista" nel senso che il pilota vola cosi di proposito.
La vera cazzata mi sa che è mettersi a fare di proposito quelle manovre a quella quota...
 :sarcastic:

Sembra il "dutch 'n roll" un fenomeno aerodinamico tipico dell'ala  freccia...La mia impressione è che l'aereo del filmato stesse facendo la manovra per addestramento, cosa che si fa ma senza passeggeri a bordo...

Il testo infatti dice Nessun passeggero a bordo per fortuna...
Cougar 00736
OrbiterAddons/Vimeo

Offline Er_Gambino

  • Team Speaker
  • **
  • Post: 1188
  • Karma: 3
  • The New Soviet Man
    • FSEconomy
Re: Atterraggio miracoloso
« Risposta #4 il: 05 Mag 2011, 11:38:58 »
Citazione
La mia impressione è che l'aereo del filmato stesse facendo la manovra per addestramento, cosa che si fa ma senza passeggeri a bordo, oppure lo stesse facemdo un collaudatore per testare l'efficenza della funzione Yaw damper dell'autopilota.  Se poi la cosa si è verificata in linea con i passeggeri non lo posso escludere ma conoscendo la superficialità con cui certi giornalisti si buttano a spararle pur di fare sensazione, ci credo poco!
 ciao

Appoggio la mozione del capitano!! Anche a me è sembrata una cosa voluta come le prove di stress  :good:
Se c'erano i passeggeri a bordo ... credo che abbiano esaurito le scorte di sacchetti per le emergenze gastriche ... e non solo  :sarcastic: :sarcastic:
:skull: :skull: :skull:

- Vertebra is my copilot and he shoots "cesso" pieces -

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2972
  • Karma: 26
Re: Atterraggio miracoloso
« Risposta #5 il: 05 Mag 2011, 19:36:15 »
In effetti fare manovre di quel tipo a bassa quota è rischioso....... ma non mi meraviglia trattandosi di aviazione Russa.

Quando sono entrato io si faceva ancora con l'aereo per addestramento ma ad almeno 25.000 ft... oggi si prova al simulatore.

Una volta però la sicurezza in addestramento era molto più aleatoria che oggi. Ho sentito raccontare che negli anni 50 prima che arrivassi io l'addestramento sul campo alla piantata motore si faceva spegnendo davvero il motore e non mettendolo di colpo al minimo come si faceva ai miei tempi. Poi un giorno successe che durante un touch and go alla Vr piantarono un motore per addestramento e poco dopo piantò da solo pure l'altro motore col risultato che si persero 4 vite ed un aereo. Dopo quel fatto si passò alla messa al minimo ed oggi si fa tutto al simulatore.

Ma forse nei Paesi Russi sono ancora alla mentalità che avevamo noi negli anni 50 e quindi rischiano...
 :swoon:
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !

Offline Er_Gambino

  • Team Speaker
  • **
  • Post: 1188
  • Karma: 3
  • The New Soviet Man
    • FSEconomy
Re: Atterraggio miracoloso
« Risposta #6 il: 05 Mag 2011, 23:16:02 »
Citazione
Ma forse nei Paesi Russi sono ancora alla mentalità che avevamo noi negli anni 50 e quindi rischiano...
 swoon

Capitano, fra le caratteristiche più miracolose del popolo russo si posso citare alcuni casi edificanti  :sarcastic: :sarcastic:

I 3 che ricordo a memoria sono:

1) Il p-39 Aircobra era amato moltissimo dai suoi piloti perchè aveva una armatura extra contro i proiettili dei tedeschi di 600kg alle spalle del pilota ... il motore allison  :sarcastic: :sarcastic: che notoriamente, negli schianti a terra poteva sfondare l'abitacolo e schiacciare il pilota sul cruscotto ...

2) i russi per ultimi avevano adottato i servocomandi alle superfici di controllo sui caccia ... quando gli f-86 avevano i servo elettrici, sui mig-15 e 17 ... ancora si usava il braccio irsuto sulla cloche  :clapping:

3) i piloti di mig-23 preferivano spanciare in caso di emergenza piuttosto che lanciarsi col seggiolino eiettabile ... perchè, secondo la loro modesta esperienza, era più sicuro ...  :spiteful:

altre non me ne vengono  :sarcastic: dura la vita del pilota sovietico ... si sono sempre dovuti porre di fronte al quesito: o lo faccio o ... lo faccio. Di solito erano spinti da alti ideali di libertà quali il sorriso smagliante del plotone di esecuzione o delle garbate maniere degli schaffeurs dei gulag siberiani ...  :sarcastic: :sarcastic:

Io ci rido sopra ... ma laggiù è davvero dura secondo me ...
:skull: :skull: :skull:

- Vertebra is my copilot and he shoots "cesso" pieces -

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2972
  • Karma: 26
Re: Atterraggio miracoloso
« Risposta #7 il: 06 Mag 2011, 00:19:35 »
 :sarcastic:
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !

Offline Er_Gambino

  • Team Speaker
  • **
  • Post: 1188
  • Karma: 3
  • The New Soviet Man
    • FSEconomy
Re: Atterraggio miracoloso
« Risposta #8 il: 09 Mag 2011, 16:24:39 »
Tramite link vari, sono finito a leggere che in pratica, per uno show aeronautico di grandi aerei che erano in servizio in russia, hanno rimesso in pista un tupolev che non volava più da ormai dieci anni.

Dopo qualche minuto di volo sono andati in avaria gli impianti elettrici dei comandi di volo ... tranne quelli preposti al controllo dei motori e al timone di profondità ... per fortuna !! e così hanno salvato la pellaccia ...

questo a rimpinguare le esperienze "russe" di cui sopra ... come dire ? Natural Selection  :spiteful: :spiteful:

p.s.
non c'erano passeggeri a bordo ... tranne un condannato a morte  :haha: :haha: scherzo ... c'erano solo i piloti.
:skull: :skull: :skull:

- Vertebra is my copilot and he shoots "cesso" pieces -

 


SimplePortal 2.3.7 © 2008-2020, SimplePortal