Autore ...in volo...  (Letto 774 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline 4405

  • Uploader Attivo
  • **
  • Post: 168
  • Karma: 0
...in volo...
« il: 28 Mag 2011, 22:22:04 »
Salve ragazzi,
domani mattina farò il passeggero su un volo Bergamo-Bari, vettore Ryanair.
Secondo voi quante possibilità ho di entrare in cabina di pilotaggio?

Se chiedessi alle/agli hostess/steward di poter visitare la cabina in volo, potrei essere accontentato oppure è assolutamente vietato?

...sarebbe favoloso poter seguire qualche operazione in tempo reale e dal vivo!!!
(Mi acconterei pure di vedere la procedura accensione motori  :lol: )

Nessuna, vero?

ciaoo e a presto

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2969
  • Karma: 26
Re: ...in volo...
« Risposta #1 il: 29 Mag 2011, 00:21:28 »
Ai miei tempi ... quelli belli...ho fatto assistere più di un passeggero all'atterraggio.
Oggi so che causa sicurezza sono molto più ristretti, comunque prova se ti capita un comandante non troppo pignolo e manifesti un grande entusiasmo per il volo, potresti anche farcela a dare un'occhiata.

e qui ti racconto uno scherzo che facemmo tanti anni fa....
ero arrivato da poco sul DC9/30 come copilota e venne lo steward a chiedere se un pax poteva vedere la cabina. Eravamo in crociera e il comandante disse OK, e io dissi: aspetta 5 minuti e poi fallo venire.
Richiusa la porta della cabina mi alzai, mi misi la giacca indossai la maschera ad ossigeno gli occhiali antifumo il cappello e sopra al cappello la cuffia audio. Poi legato con la cintura a 5 punti, misi le mani sulla cloche e attivai l'interfonico che serve a parlare tra  di noi con la maschera indossata, e alzai il volume dell'altoparlante in modo che si sentisse chiaramente il mio respiro tipo "Guerre stellari". A quel punto entrò il pax che il comandante accolse con un sorriso e invitò a guardare fuori del finestrino le montagne che stavamo sorvolando, ma lui poverino, continuava a guardare verso di me con aria piuttosto intimorita mentre io impassibile come un manichino fingevo di pilotare a mano l'aereo. Dopo solo pochi minuti salutò ed usci dalla cabina mentre noi due ci sbellicavamo dalle risa.  :lol: :lol: :lol:
Fu uno scherzo molto divertente anche se quel pax ne uscì piuttosto stranito.
Non avremmo dovuto farlo, perchè gli avrà certo aumentato il timore del volo ma...eravamo giovani....
 :sarcastic:

 ciao
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !

Offline Er_Gambino

  • Team Speaker
  • **
  • Post: 1183
  • Karma: 3
  • The New Soviet Man
    • FSEconomy
Re: ...in volo...
« Risposta #2 il: 29 Mag 2011, 09:40:21 »
 :lol: :lol: :lol:
:skull: :skull: :skull:

- Vertebra is my copilot and he shoots "cesso" pieces -

Offline 4405

  • Uploader Attivo
  • **
  • Post: 168
  • Karma: 0
Re: ...in volo...
« Risposta #3 il: 29 Mag 2011, 18:15:15 »
 :sarcastic: :sarcastic: :sarcastic: :sarcastic: :sarcastic:

Povero passeggero! Magari era cosi entusiasto di entrare in cabina che poi forse è rimasto un po' deluso!!!


...eravamo giovani....

Per me, capitankarl, voi siete ancora tutti giovani!!! Perchè lo siete dentro...


Tuttavia, non ho più chiesto nulla al personale di cabina in quanto - manco a farlo apposta - sul volo c'era un mio professore di università. Era dietro di me alla coda del gate e poi s'è seduto accanto al mio sedile! Allora mi sono presentato e lui mi ha riconosciuto. Abbiamo parlato tutta l'oretta di viaggio di cose universitarie e non ed ho evitati di porre domande strane alle hostess per evitare possibili figure da pirla!
Speravo che prima di scendere il pilota o il copilota apprissero la porta della cabina per fargli i complimenti per l'ottimo atterraggio - è sceso davvero dolcemente e non abbiamo avvertito nemmeno la pacca - ma quando sono sceso erano ancora siggillati all'interno...

Ah! Un'ultima cosa: ma quel mal di orecchie che si sente in atterraggio e ogni tanto in decollo, viene percepito anche dal pilota e co-pilota, oppure il loro essendo un ambiente più piccolo - rispetto a tutta la fusoliera - lo avvertono di meno?
Che sia vicino al finestrino o che sia nel corridoio, il "dolore" è lo stesso?

Grazie per le risposte...
Buona domenica...

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2969
  • Karma: 26
Re: ...in volo...
« Risposta #4 il: 30 Mag 2011, 00:16:37 »
Per me, capitankarl, voi siete ancora tutti giovani!!! Perchè lo siete dentro...

Dicendo dentro bisogna specificare....nel cervello sicuramente........ .. ma nelle cartilagini delle anche delle ginocchia e della spina dorsale molto meno...lì gli anni si sentono....  :swoon:


......e si sentono pure nelle orecchie che con tanti anni di su e giù a cui io ho pure sommato tanti anni di immersioni subacquee con le bombole, mi hanno fatto diventare i timpani spessi come il cuoio....

.per ora mi limito a dire spesso ...heee?  ma se continua così prima o poi mi dovrò fare l'apparecchio acustico......   :whistle:

.........la voglia di essere giovani non manca, è il fisico che manca!!!!   :blush2:
 ciao
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !

Offline 4405

  • Uploader Attivo
  • **
  • Post: 168
  • Karma: 0
Re: ...in volo...
« Risposta #5 il: 31 Mag 2011, 21:29:02 »
allora li percepite anche voi gli alti e i bassi nella cabina di pilotaggio!!!

l'importante è essere giovani nel cervello!!!

Offline capitankarl

  • Global Moderator
  • ***
  • Post: 2969
  • Karma: 26
Re: ...in volo...
« Risposta #6 il: 31 Mag 2011, 22:22:07 »
Si

ed ancora

Si
 :dance1:
Legge di Capitankarl
CHI CERCA ROGNA PRIMA O POI LA TROVA !