Autore Dornier Do 17 recuperato dal fondale della Manica  (Letto 879 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ripley

  • Ministro degli Esteri
  • AssistantAdmin
  • ****
  • Post: 7053
  • Karma: 19
Dornier Do 17 recuperato dal fondale della Manica
« il: 10 Giu 2013, 21:39:18 »
Un Dornier Do 17, abbattuto al largo della costa del Kent più di 70 anni fa durante la Battaglia d'Inghilterra, è stato recuperato e sarà ora ripristinato in un museo nello Shropshire, prima di andare in mostra al Museo della RAF a Hendon, a nord di Londra.

Probabilmente l'unico esemplare integro del suo genere al mondo, è stato avvistato da alcuni sommozzatori nel 2008, ad una profondità di circa 15 metri, sulle Goodwin Sands. I tentativi di recupero erano stati rallentati da forti venti nelle ultime settimane.




Il portavoce del Museo RAF di Hendon, ha detto che l'operazione è stata un successo assoluto e che l'aereo è in un unico pezzo, in buono stato.
Il restauro durerà due anni, ed avrà luogo presso la sede del Museo della RAF di Cosford, Shropshire.

Originariamente progettato come aereo da ricognizione veloce, snello e maneggevole, il Dornier era stato convertito dalla Luftwaffe alla metà degli anni 1930 per svolgere il ruolo di bombardiere medio.
L'aereo è stato uno dei pilastri delle flotte di bombardieri tedeschi durante la battaglia d'Inghilterra nel 1940.
Cougar 00736 & EvenStrain 00057
Addon Orbiter/Vimeo

 


SimplePortal 2.3.7 © 2008-2020, SimplePortal