Autore Tech Tree italiano di World of Warships  (Letto 637 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline I/JG53_Amsicora

  • I.JG53
  • **
  • Post: 146
  • Karma: 0
Tech Tree italiano di World of Warships
« il: 18 Gen 2017, 23:26:03 »
Se volete ne parliamo!
 ciao

PS Ho modificato la relazione e il tech tree inserendo i tier.
« Ultima modifica: 19 Gen 2017, 08:55:17 da Ripley »

Offline I/JG53_Amsicora

  • I.JG53
  • **
  • Post: 146
  • Karma: 0
Re:Tech Tree italiano di World of Warships
« Risposta #1 il: 24 Gen 2017, 16:14:04 »
Salve Comandanti!

Rileggendo un vecchio libro sugli incrociatori della II GM, mi ha colpito il fatto che gli Zara, a parte i soli Des Moines americani, sono stati gli incrociatori pesanti più corazzati! Il dislocamento a pieno carico inferiore ad altre navi similari (per esempio ai tedeschi Hipper e Prinz  Eugen) è dovuto al fatto che su quelle italiane veniva imbarcato meno carburante, dovendo queste operare su distanze più ridotte rispetto alle marine "oceaniche" (cosa comune ad altre navi italiane dell'epoca).
Ho modificato così il tech tree inserendo il Trento all'ottavo livello e spostando lo Zara al nono.
Questo si tradurrebbe nel gioco in una nave meno armata delle altre (gli Zara avevano 8 cannoni da 203 mentre le altre dello stesso tier ne hanno minimo 9, anche se in 3 torri mentre gli Zara ne avevano 4) ma più corazzata ovvero che incassa di più e con più hit points.

Navi premium

Ct Leone - 1924 – 2203 t – 31 n – 8x120 + 6x533
Classe di ct che inizialmente vennero classificati come esploratori; sono state navi un pò lente rispetto alle coeve della stessa categoria ma molto bene armate. Penso che sarebbe un buon caccia tier 6: meno veloce degli altri pariclasse ma comunque più armato.

« Ultima modifica: 25 Gen 2017, 22:42:03 da I/JG53_Amsicora »

Offline I/JG53_Amsicora

  • I.JG53
  • **
  • Post: 146
  • Karma: 0
Re:Tech Tree italiano di World of Warships
« Risposta #2 il: 25 Gen 2017, 09:56:39 »
Salve

Cercando qua e là, ho trovato, sul sito Betasom.it (un sito di appassionati di storia navale in generale e italiana in particolare, con alcuni frequentatori del relativo forum davvero preparati) questo progetto che potrebbe essere l'incrociatore mancante: il tier 10.
Si tratta di un progetto dell'Ansaldo, di un incrociatore pesante per la marina spagnola (il gioco, come sappiamo, è pieno di "navi di carta").
Questi i dati:

Displacement: 16.000 tons;
Lenght: 213.9 m (water line);
Beam: 22 m;
Draught: 6.65 m;
Installed power: 200.000 hp for 37 k.;
Fuel: 2200 tons, 4000 nm at 20k;
Armor: (150 belt – 50 extremities ) mm, 120 mm(bulkheads), 70 mm(main deck), 25 mm(upper deck), 150 mm(barbettes), 150 mm(CT);
Armament: 203mm (3*3), 90AA (6*2), 16 37/54 (8*2), 8 20/65 (4*2), 2 20/65 (2*1), 8 533 mm TT (2*4).
2 seaplanes.

L'armamento non è eccessivo, però è ben corazzato e molto veloce; risulterebbe il più veloce dei tier 10.
« Ultima modifica: 25 Gen 2017, 22:39:34 da I/JG53_Amsicora »